EN
IT
Lifestyle
09 Dicembre 2013
Le civette di Bea
Ogni volta che Pietro Chilesotti invia in redazione il suo materiale fotografico, non vediamo l'ora di scoprire in quale nuova storia ci accompagnerà... Stavolta c'è pure lo zampino della mitologia greca; leggete insieme a noi?

Nella tradizione greca la civetta è considerata sacra, protetta da Atena, la dea della sapienza, ed ancor oggi viene raffigurata in moltissimi portafortuna. Ho conosciuto Bea, la creatrice di questi allegri monili, quando è venuta in studio per incontrarsi con Luca perché le realizzasse le foto.
Sono rimasto subito affascinato sia da queste graziose "creature" colorate, belle, simpaticissime (ne ho appena regalate una a mia moglie), sia dalla loro creatrice Bea! Lei è una ragazza molto giovane, determinata, figlia d'arte e di cultura La sua naturale bellezza è esattamente l'espressione del suo "essere": creatività e fascino!

Buone civette a tutti.
Pietro

Io e Luisa abbiamo già pensato a chi regalare le bellissime civette di Bea per Natale, e voi?

www.beaitaly.it

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Schiscetta: termine milanese, nato negli anni ‘60 quando tute blu e impiegati mangiavano sul posto di lavoro portandosi “qualcosa” da casa. Mettevano tutto in un contenitore di metallo, spesso “schiacciando” in strati il risotto giallo e la classica cotoletta o...
Lifestyle
Lifestyle
Lo scorso maggio vi abbiamo raccontato (qui) un incontro davvero speciale per noi: quello con lo chef Giuliano Baldessari, con il suo ristorante Aqua Crua e con la sua filosofia. Da quella giornata siamo tornate a casa con tante domande...
Lifestyle
Lifestyle
Ogni suo tratto disegna un ponte tra la realtà e la fantasia, tra la quotidianità e la sua trasfigurazione ironica ed onirica. Ecco perché Hanno ci ha stupite, incuriosite e disegnate! Se dovessi descrivere te e il tuo lavoro in tre...