EN
IT
Lifestyle
09 Dicembre 2013
Le civette di Bea
Ogni volta che Pietro Chilesotti invia in redazione il suo materiale fotografico, non vediamo l'ora di scoprire in quale nuova storia ci accompagnerà... Stavolta c'è pure lo zampino della mitologia greca; leggete insieme a noi?

Nella tradizione greca la civetta è considerata sacra, protetta da Atena, la dea della sapienza, ed ancor oggi viene raffigurata in moltissimi portafortuna. Ho conosciuto Bea, la creatrice di questi allegri monili, quando è venuta in studio per incontrarsi con Luca perché le realizzasse le foto.
Sono rimasto subito affascinato sia da queste graziose "creature" colorate, belle, simpaticissime (ne ho appena regalate una a mia moglie), sia dalla loro creatrice Bea! Lei è una ragazza molto giovane, determinata, figlia d'arte e di cultura La sua naturale bellezza è esattamente l'espressione del suo "essere": creatività e fascino!

Buone civette a tutti.
Pietro

Io e Luisa abbiamo già pensato a chi regalare le bellissime civette di Bea per Natale, e voi?

www.beaitaly.it

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Food
Food
Qual è modo migliore per augurare a tutti voi un buonissimo Natale? Una ricetta delle ragazze di QB, che ci insegnano come preparare i "grissini di Natale".  300 gr. di farina 30 gr. di gherigli di noce 8 gr. di lievito di birra 1...
Lifestyle
Lifestyle
Conto alla rovescia: manca una settimana a San Valentino, il tempo è poco e le suggestioni sono molte. Noi siamo andate sul sicuro e ci siamo rivolte a Sephora per trovare i prodotti perfetti per celebrare la festa degli innamorati...
Food
Food
Lunedì ho incontrato una persona davvero speciale, lo chef di origini italiane Sara Danesin Medio, arrivata in finale nell'edizione inglese di Masterchef 2011. Mi ha raccontato la sua storia: lavorara all'ospedale di York come capoinfermiera ma ha raggiunto il successo in cucina grazie...