EN
IT
Lifestyle
16 Gennaio 2015
Il Poli Museo della Grappa a Bassano

Bassano del Grappa è uno scrigno di scorci, vie suggestive e piccoli capolavori da scoprire; uno di questi è il Poli Museo della Grappa che abbiamo visitato per voi. 

La famiglia Poli ha incastonato questo piccolo e suggestivo museo nel cuore della città, proprio di fronte al Ponte Vecchio (o Ponte degli Alpini): qui sono l'eleganza, la semplicità e la passione a guidare il visitatore in un percorso didattico e informativo nella storia della distillazione della grappa. Il nucleo principale da cui ha avuto origine il Museo è costituito da una raccolta di circa 1600 volumi antichi e moderni. E poi alambicchi, olfattometri, apparecchi per la distillazione e una magnifica collezione di grappe mignon da tutto il mondo, oltre ai famosi prodotti delle distillerie Poli. Tutte queste chicche fanno del Museo della Grappa un atto di amore e riconoscenza con cui la famiglia Poli ha omaggiato la Grappa: impossibile rimanere indifferenti al suo fascino, anche per due proverbiali astemie come me e Luisa.

Consigliato!

www.grappa.com

DD

Un grazie al Museo che ci ha ospitate e a Luciano Doria che vi ha portato con noi in questo tour con le sue fotografie.

Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Schiscetta: termine milanese, nato negli anni ‘60 quando tute blu e impiegati mangiavano sul posto di lavoro portandosi “qualcosa” da casa. Mettevano tutto in un contenitore di metallo, spesso “schiacciando” in strati il risotto giallo e la classica cotoletta o...
Design
Design
L'Archivio Gabriella Crespi per la Milano Design Week, ha il piacere di annunciare INVITO A CASA: “ABITARE LE EMOZIONI” viaggio nel mondo privato di Gabriella Crespi intimità, spirito e materia tra oggetti artistici e di design a cura di Valentina Tosoni e Fulvio Ravagnani allestimento di Chiara...
Lifestyle
Lifestyle
Nella moda, complici i tempi di crisi, si diffondono nuove buone abitudini, come quella del riutilizzo creativo: perché non cercare nell'armadio un vecchio capo da tempo abbandonato ed "allungargli la vita" con semplici mosse? Ho preso spunto da questa tendenza...