EN
IT
Lifestyle
08 Settembre 2016
Alice racconta UNICA - L'APE CHIC
Cristina Aldrigo è una donna creativa che dopo aver lavorato tanti anni in azienda, ha dato vita a un progetto unico nel suo genere. Eh sì, ho deciso di usare questo aggettivo perché è la versione maschile della sua “Unica – L’ape chic”. Si potrebbe definire un negozio d’abiti su quattro ruote, ma è limitativo. Unica è un’ape itinerante che diffonde passione e stile.

Raccontaci un po’ di questo progetto. Da dove è nata l’idea?

In città come Milano, Roma o Saint Tropez ci sono già progetti simili e io ho messo insieme la mia voglia di cambiare vita e la passione per la moda per dedicarle alla ricerca di un’alternativa che era dietro l’angolo. Ho trovato così un'ape usata e l'ho trasformata con uno stile provenzale e retrò.

Unica è anche il nome del tuo brand. Da chi ti fai ispirare per i tuoi capi d’abbigliamento?

Sono una persona che osserva molto e adoro curare i dettagli dai semplici bottoncini in madreperla in una camicetta, al fiocchettino sulla spalla in una canotta oppure il cinturino in canneté per dare quel tocco in più ad un pantalone o una gonna.

Lo stile che proponi è romantico ma allo stesso tempo determinato come le donne che vesti. Che ne pensi?

Lo stile di Unica nasce dalle esigenze delle clienti e, dopo tanti anni in ufficio conosco il “dress code” da tenere: non troppo colorato e poco scollato. Ho così messo insieme l’esigenza di essere vestita in modo adeguato ma con uno stile un po’ romantico e pratico. Nelle mie collezioni si possono trovare anche abiti e gonne lunghe, perché le donne mi piace vestirle tutte!

La cura con la quale crei i tuoi capi, dal cartamodello alla scelta dei tessuti, differenzia il brand Unica.

Sono molto attenta al tipo di tessuto sempre naturale come il cotone, il lino, la viscosa e la lana. In questo caso c'è proprio una ricerca perché si percepisca la qualità del tessuto già al tatto e alle volte riesco a trovare  delle stoffe che vengono usate dalle case di moda per le loro collezioni. Questo fa intendere che cerco di seguire anche le tendenze nel settore moda per fornire alle mie clienti dei capi di vera qualità e stile.

Con la tua ape itinerante dove ti sposti e come ti incontri con le tue clienti?

Mi sposto tra Vicenza e provincia e ogni tanto a Verona ed Este. Ho delle tappe fisse proprio per dare sicurezza alle clienti e comunico con loro tramite Facebook o via mail anche per tenerle aggiornate sulle novità.

Seguitela su Facebook per scovare la posizione di Unica – L’ape chic.


Seguite anche la nostra contributor Alice su Instagram @alice_adv 
Ti potrebbero interessare anche...
Food
Food
Parlare delle Bolle di Nardini... come? Di un'opera di architettura contemporanea fantastica.Ideata dall'architetto Massimiliano Fuksas per celebrare i 225 anni di una distilleria di acquavite, la più antica d'Italia.Guardare questa struttura tutta vetro, acciaio e cemento, è uno spettacolo per...
Lifestyle
Lifestyle
Cogliere l'attimo esatto. Né un minuto prima, né cinque secondi poi. A fare della fotografia un'arte è proprio l'istante del click, soprattutto nella cosiddetta fotografia "street". Abbiamo conosciuto Fabrizio Massaro che nei suoi interessanti lavori ritrae anche la sua (e...
Lifestyle
Lifestyle
Due giovani designer determinati, creativi e appassionati. Maykol e Chiara su Basil Green Pencil hanno riversato tutto ciò, dando vita ad un ricco mondo bellissimo. Qui trovano terreno fertile notizie dal mondo del design d'interni, consigli fai da te e...