EN
IT
Lifestyle
15 Settembre 2016
Les senteurs de Provence

Anche se le vacanze sono quasi finite, Lorenza ci racconta la sua esperienza nel B&B di John e Joan a St. Maxime e a noi sembra quasi di sentire nell'aria i profumi della provenza. Leggiamo insieme!

Oggi care amiche e amici di DDmag vorrei parlarvi di un posto speciale.

La casa di John e Joan, una coppia di simpatici inglesi di Manchester, ha fatto della loro dimora di St. Maxime non solo un B&B, ma un luogo dove sentirsi a casa e instaurare rapporti d'amicizia. Così è successo a me e alla mia famiglia che da anni frequentiamo la costa della Provenza.

Anche se solo per poche notti, verrete accolti dai proprietari e da Roney, i loro boxer che definisco quasi parlante e al quale è davvero impossibile non affezionarsi. 

Questo luogo magico è al centro della cittadina di St. Maxime, ma in un oasi di verde e di pace nella quale ci si può rilassare ed eventualmente raggiungere la più nota St. Tropez.

Da vedere, su consiglio della nostra amica Joan anche il mercato domenicale di Grimaud: zeppo di oggetti curiosi dal brocantage al modernariato.

Insomma se passate di là, andate a conoscere L'Escalinade e i suoi originali proprietari...dite pure che vi mando io!

Lorenza



Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
"Vi piacerebbe vivere in un quartiere tranquillo, dove vi conoscono, vi sorridono, e tendono a risolvervi i problemi? Un quartiere che pensa a voi? Un quartiere che vi aiuta? E' possibile. Sta nascendo "Quartieri tranquilli"." E' quello che che ci...
Kids
Kids
Cari genitori,  vi ricordate quando "i grandi" ci proponevano uan giornata al museo? La migliore delle nostre reazioni poteva essere la completa apatia: per noi il museo era un luogo chiuso, dove camminare molto ma guai a correre, e di cui...
Lifestyle
Lifestyle
Il designer di gioielli Beppe Callegari ha aderito al nostro progetto DDmag Emotions con questo post che segna l'inizio della nostra collaborazione con il suo marchio Otto Jewels per cui saremo le testimonial niente meno che al Pitti di Firenze....