EN
IT
Food
01 Giugno 2015
Il gusto della terra
La nostra tavola parla tantissime lingue: giapponese, inglese, francesce, spagnolo, cinese, arabo... Spezie, frutta, tradizioni e sapori si mescolano in un crocevia di culture che mai come ora si conoscono e si scambaino saperi. È la meraviglia di una globalizzazione che unisce le persone e che ci fa parlare di "gusto" al singolare, come ci racconta la nostra contributor Elisa de Il fior di cappero.

“Il Gusto della Terra”: questo è il titolo del primo libro della collana iFood dedicato al mondo del cibo, presentato all’ultimo Salone del Libro di Torino. In realtà non è un solo un “semplice” libro, è uno splendido progetto che io, insieme ad altre 112 bloggers, siamo riuscite a concretizzare.
Un progetto realizzato da un bellissimo ed affiatato gruppo di amiche, mamme, professioniste, che si dividono tutto il giorno tra a famiglia e lavoro, ma con una grandissima passione in comune per la cucina.

"Il Gusto della Terra" parla di ingredienti semplici, poco costosi, di facile reperibilità, provenienti da tutto il mondo, e in particolar modo dai paesi in via di sviluppo. Si tratta di 115 ricette, diverse per macro categorie, 9 capitoli per 9 gruppi di prodotti e ogni capitolo propone ricette dall’antipasto ai primi, poi secondi e piatti unici, per concludere con i dolci.
L’obiettivo che ci eravamo prefissate era quello di utilizzare, e rivisitare in maniera differente, quei cibi comuni della tradizione di tutto il mondo, alimenti che compriamo e che utilizziamo quotidianamente nelle nostre cucine, proponendo pietanze originali e raffinate, ma, comunque, di facile esecuzione: dal riso alle spezie, dai legumi al cacao, dai semi oleosi ai cereali, dal tè agli zuccheri, dai legumi al cacao fino ad arrivare alla frutta esotica.

Il progetto editoriale e
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Nel mondo della moda è facilissimo arrivare in fretta al successo e poi venire dimenticati altrettanto velocemente. Ma non se il tuo nome è Diego Dalla Palma. Il celebre truccatore ha infatti alle spalle più di trent'anni di carriera costellata...
Design
Design
Elisabetta di Dettagli Home Decor racconta Ethereal House di Brain Factory.Elemento essenziale dell’architettura di questo appartamento situato nello storico quartiere del Pigneto a Roma è l’uso del bianco, inteso come concetto di pura intimità e accoglienza. Questo il punto di...
Lifestyle
Lifestyle
Sono sempre un po' indecisa su quali gioielli portare in vacanza: quando parto non so mai che serate mi aspettano, quali indosserò e quali no. Portarli tutti è impossibile (pesano un po' troppo) e così scelgo accessori preziosi dall'animo eclettico,...