EN
IT
Lifestyle
10 Maggio 2012
Max Mara Bridal:
Andare in boutique e trovare subito l'abito giusto, sceglierlo tra più di trenta modelli, trovare un'atmosfera accogliente dove persone competenti e discrete, sempre aggiornate, ti consigliano sugli accessori e gli abbinamenti più azzeccati. Cosa desiderare di più? La risposta è… un concorso con in palio un vero regalo di nozze: “Tre minuti di celebrità? Sì, lo voglio” Dopo aver rinnovato il modo di intendere la sposa, la collezione Max Mara Bridal trova il modo di avvicinarsi alle sue clienti con un regalo digitale. Le spose che acquisteranno un abito Max Mara tra l’8 Marzo e il 6 Novembre, rispondendo a un semplice questionario e raccontando in poche righe alcuni momenti della loro storia, avranno la possibilità di partecipare al concorso “Tre minuti di celebrità? Sì, lo voglio” e vincere un video professionale che fisserà per sempre il loro giorno più bello. Infatti a partire da giugno una giuria di esperti selezionerà ogni mese una vincitrice. Il giorno delle nozze, Marco Righi, un giovane regista emergente, le seguirà in modo discreto durante tutto l'arco della giornata, contribuendo a fissare i momenti più significativi, originali, emozionanti, ironici, del loro matrimonio. Il clip sarà successivamente navigabile e condivisibile online sul sito bridal.maxmara.com.

Anche lo store Max Mara di Vicenza partecipa a questa iniziativa: ci vediamo in in Corso Palladio 141?

DD

Ti potrebbero interessare anche...
Food
Food
In cucina, come nella vita, l'unione fa la forza: se un uomo da solo ai fornelli può cambiare le regole del gioco, cosa può accadere quando ce ne sono ben due? Abbiamo voluto mettere alla prova Federico Poletti e Cristiano...
Lifestyle
Lifestyle
Giulia Has A Beautiful Shop è il bellissimo e-commerce di una grande amica di DDmag di cui molto abbiamo parlato qui sul magazine. Oltre a gioielli e bijoux, Giulia ha selezionato per il suo eshop anche i meravigliosi vasi Venini...
Lifestyle
Lifestyle
Una raffinata boutique ai piedi del Ponte di Rialto ospita, nel rigore creativo delle vecchie botteghe veneziane, Pied à Terre. Nell'onirica atmosfera di un sottoportico, prendono forma creazioni artigianali soffisticate ed eleganti, mai scontate. Ciabatte che sono in realtà lussuose scarpe...