EN
IT
Lifestyle
27 Ottobre 2014
smart FOR city: qualcosa di nuovo in città
Luisa ed io abbiamo la straordinaria fortuna di svegliarci ogni giorno nel centro storico di una città Patrimonio dell'Umanità: Vicenza. I suoi spazi pubblici, i palazzi, le vie e gli scorci sono una quinta teatrale pensata, disegnata e realizzata dal genio di Andrea Palladio che nella nostra città ha espresso il suo pensiero architettonico. Per Howard Burns, storico dell'architettura, "Palladio aveva una missione: trasformare, sostituire l'architettura scomoda, malsana, brutta con architettura di gusto, dove fosse bello vivere, permettendo alle persone di vivere meglio”.

Quando ci è stato proposto di diventare sostenitrici del progetto smart FOR city, il concorso dedicato alle start up italiane e promosso da smart per il lancio delle nuove smart fortwo e smart forfour, abbiamo subito pensato al talento palladiano che nel '500 ha trasformato una piccola città in un capolavoro dove è piacevole vivere, spostarsi, crescere i propri figli. Una città intelligente e ancora a misura d'uomo.

Ma se volessimo fare una salto nel futuro? Di sicuro vorremmo che si sviluppasse proprio nelle quattro direzioni pensate da smart per il suo concorso:
Mobilità: progetti di miglioramento della mobilità urbana.
Work/life balance: progetti per l'ottimizzazione del tempo.
Sicurezza: progetti di riqualificazione urbana in grado di impattare sulla sicurezza.
Sostenibilità ambientale: progetti sull'efficienza energetica.

Siamo proprio curiose di vedere le idee presentate dalle start-up e ancora più curiose di vedere realizzare davvero l’idea vincente. Sì perché "per questo progetto c'è budget": il vincitore si aggiudicherà infatti 3 mesi di incubazione del progetto presso H-Farm e un contributo di 50.000 euro per l’effettiva realizzazione dell’idea.

Potrete trovare tutte le informazioni necessarie sul sito smartforcity.com e rimanere sempre aggiornati attraverso i canali social del brand (Facebook, Twitter e YouTube).
Sono già molti i progetti presentati, c’è tempo fino al 16 novembre per proporre la vostra idea.
In bocca al lupo a tutti, e che vinca il più "smart"!

DD

Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Anche le maestre, si sa, ogni tanto devono tornare allieve: così abbiamo fatto anche noi e per il post di stile di questo venerdì siamo andate "a lezione" in una boutique di Milano, Suite 123. Questo negozio delizioso è nato...
Lifestyle
Lifestyle
Ebbene sì, il titolo del post non mente: abbiamo deciso di buttarci in una nuova avventura e partecipare alle selezioni di Grazia.it per trovare il nuovo ITblog. Per questa occasione così importante, Luisa ed io abbiamo scelto di interpretare due...
Lifestyle
Lifestyle
"Bello" non fa necessariamente rima con "costoso": siamo convinte infatti che si possa scegliere il proprio look con gusto ed equilibrio senza spendere una fortuna. Per dimostrarvelo, abbiamo scelto di indossare per il post di stile di oggi alcuni capi...