EN
IT
Lifestyle
24 Ottobre 2014
Il sentiero del silenzio
Oggi la rubrica di stile vi fa entrare in punta di piedi nella Natura e nella Storia. Luisa ci accompagna sull'Altopiano di Asiago, in località Campomuletto, a 1600 mt di altezza, per una passeggiata davvero particolare ed emozionante; quella del Sentiero del Silenzio, una vera e propria Porta della Memoria che si snoda in un bosco di faggi e abeti davvero suggestivo. Il percorso di circa un' ora costituisce la traccia lungo la quale sono state posizionate 10 opere d'arte contemporanea in ricordo dei caduti della Prima Guerra Mondiale. Gli artisti hanno così voluto far riflettere sugli orrori della guerra e il valore della pace.
Guardate la gallery e immergetevi in questo luogo magico dove ci si può fermare e riflettere, almeno per un momento, su chi siamo stati, chi siamo e dove stiamo andando.

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Design
Design
Niente di Nuovo è il negozio della mia amica Lilli, che si occupa insieme a Nadir di antiquariato e recupero reinterpretando vecchi mobili: dire che ha tantissima creatività è dire poco. La sua idea di aprire un laboratorio per il...
Design
Design
In provincia di Vicenza, riutilizzare gli scarti raccolti qua e là dalla falegnameria del nonno è diventato un gioco da grandi: ogni giorno, Fabbricasei a Carrè cerca di ridare valore alla manualità, realizzando prodotti unici da materiali di scarto, donando...
Lifestyle
Lifestyle
Ho ereditato la passione per la decorazione della tavola da pranzo da mia mamma Lilli e da mio padre Leonardo. Ogni volta che a casa nostra veniva a colazione o a cena qualche amico mia madre preparava la tavola in...