EN
IT
Lifestyle
24 Ottobre 2014
Il sentiero del silenzio
Oggi la rubrica di stile vi fa entrare in punta di piedi nella Natura e nella Storia. Luisa ci accompagna sull'Altopiano di Asiago, in località Campomuletto, a 1600 mt di altezza, per una passeggiata davvero particolare ed emozionante; quella del Sentiero del Silenzio, una vera e propria Porta della Memoria che si snoda in un bosco di faggi e abeti davvero suggestivo. Il percorso di circa un' ora costituisce la traccia lungo la quale sono state posizionate 10 opere d'arte contemporanea in ricordo dei caduti della Prima Guerra Mondiale. Gli artisti hanno così voluto far riflettere sugli orrori della guerra e il valore della pace.
Guardate la gallery e immergetevi in questo luogo magico dove ci si può fermare e riflettere, almeno per un momento, su chi siamo stati, chi siamo e dove stiamo andando.

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Vi ho già parlato ieri del centro estetico Votre Beauté, uno spazio dedicato alla bellezza e al benessere nel centro storico di Vicenza, più precisamente in piazza Castello. Sono passata ieri a trovare la proprietaria, la mia amica Annalisa, che...
Lifestyle
Lifestyle
Nel suo viaggio per conoscere il "Meraviglioso mago di Oz", Dorothy incontra molti personaggi tra cui lo spaventapasseri Hunk. La favola che ci ha fatto sognare da bambine è diventata una bellissima realtà il 9 e 10 maggio scorsi a...
Lifestyle
Lifestyle
Hanno un significato i gioielli che scegliamo di indossare? La mia amica Luisa è convinta di sì. Mi ha mandato queste foto in cui indossa un monile a forma di libellula: secondo la tradizione giapponese rappresenta Gioia e Trasformazione. E...