EN
IT
Lifestyle
24 Ottobre 2014
Il sentiero del silenzio
Oggi la rubrica di stile vi fa entrare in punta di piedi nella Natura e nella Storia. Luisa ci accompagna sull'Altopiano di Asiago, in località Campomuletto, a 1600 mt di altezza, per una passeggiata davvero particolare ed emozionante; quella del Sentiero del Silenzio, una vera e propria Porta della Memoria che si snoda in un bosco di faggi e abeti davvero suggestivo. Il percorso di circa un' ora costituisce la traccia lungo la quale sono state posizionate 10 opere d'arte contemporanea in ricordo dei caduti della Prima Guerra Mondiale. Gli artisti hanno così voluto far riflettere sugli orrori della guerra e il valore della pace.
Guardate la gallery e immergetevi in questo luogo magico dove ci si può fermare e riflettere, almeno per un momento, su chi siamo stati, chi siamo e dove stiamo andando.

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
L'occhiale è sempre più un immancabile complemento del look quotidiano ma è ogni volta difficile scegliere il modello che si adatta perfettamente al nostro viso e ai nostri lineamenti. Siamo andate  da Ottica Palladio, storico negozio del centro di Vicenza,...
Food
Food
Parlare delle Bolle di Nardini... come? Di un'opera di architettura contemporanea fantastica.Ideata dall'architetto Massimiliano Fuksas per celebrare i 225 anni di una distilleria di acquavite, la più antica d'Italia.Guardare questa struttura tutta vetro, acciaio e cemento, è uno spettacolo per...
Design
Design
Nulla succede per caso, nella vita si incontrano persone speciali per cui provi affetto vero e di cui scoprì un talento inaspettato, come la mia amica Eriko nata a Tokyo, ma ormai diventata anche un po' vicentina.Inizia a collaborare con...