EN
IT
Lifestyle
19 Settembre 2014
Oltre il giardino
Antico e moderno, natura e scienza, spazi verdi e architettura: se avete bisogno di ricaricare le energie, c'è un luogo bellissimo dove i contrasti vengono esaltati dalla loro stessa convivenza e armonia. È l'Orto Botanico di Padova, nato nel 1545 (è il più antico orto universitario al mondo) per raccogliere, preservare e studiare le più belle specie vegetali, tra cui piante medicinali ed esotiche introdotte per la prima volta in Italia. Considerato da allora un modello per tutta l'Europa fino a diventare Patrimonio dell'Umanità nel 1997, è oggi protagonista di una metamorfosi high-tech: il 15 settembre scorso è stato infatti inaugurato il Giardino della Biodiversità. Il nuovo edificio con le serre simula le condizioni climatiche degli ambienti naturali delle oltre 1300 specie vegetali ospitate nel Giardino, che si uniscono alle altre 7000 coltivate nell'antico Orto. Il progetto del Giardino sarà una delle eccellenze italiane presentate all'Expo 2015 di Milano e, dopo averlo visitato, siamo sicure sarà un successo di pubblico.

Ma ora abbassiamo il volume delle parole, e seguiamo Luisa che nella gallery ci accompagna tra i silenziosi capolavori di Madre Natura…

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Kids
Kids
Cari genitori,  vi ricordate quando "i grandi" ci proponevano uan giornata al museo? La migliore delle nostre reazioni poteva essere la completa apatia: per noi il museo era un luogo chiuso, dove camminare molto ma guai a correre, e di cui...
Lifestyle
Lifestyle
Una pietra preziosa in uno scrigno di bellezze: questo è il primo Museo del Gioiello in Italia, incastonato in uno spazio museale permanente di 410 metri quadrati all'interno della Basilica Palladiana di Vicenza. Dalla notizia del suo allestimento e della...
Kids
Kids
Per i bimbi più piccoli il mappamondo è solo una palla con mille colori, mentre per i più grandicelli è l'occasione per iniziare a viaggiare con la fantasia verso paesi lontani. Per noi adulti è un oggetto dal fascino senza...