EN
IT
Lifestyle
05 Settembre 2012
Pied à Terre
Una raffinata boutique ai piedi del Ponte di Rialto ospita, nel rigore creativo delle vecchie botteghe veneziane, Pied à Terre. Nell'onirica atmosfera di un sottoportico, prendono forma creazioni artigianali soffisticate ed eleganti, mai scontate. Ciabatte che sono in realtà lussuose scarpe ripensate dall'antica tradizione friulana e riattualizzate in molteplice forme. Tutti le chiamano "Le Furlane" e nascono dalla cultura contadina delle campagne friulane, alla fine della seconda guerra mondiale e fanno coesistere la capacità di sfruttare al meglio tutto ciò che è disponibile, nata dal profondo rapporto tra uomo e natura che si vive nelle terre coltivate del nordest, e la sapiente e già avanzatissima cultura del riciclo. C'è tutto un mondo di storia, artigianalità e colori da scoprire dietro a queste creazioni: i vecchi pneumatici delle biciclette sono usati per fare la suola, impermeabile e resistente; le tele dei sacchi di juta, che provengono dal trasporto delle sementi e granaglie, vengono trasformati in efficaci imbottiture; le stoffe, addirittura gli stracci di risulta, provenienti da vecchi vestiti, diventano le tomaie.

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Tutti desiderano un matrimonio bellissimo e indimenticabile, in grado di rimanere impresso nella memoria per le emozioni e lo stile che regala agli sposi e agli invitati. Prima del grande giorno le cose da organizzare, si sa, sono tantissime e...
Lifestyle
Lifestyle
Il mercoledì per noi non è un giorno come un altro perché da molto tempo è IL giorno dedicato alle interviste di stile: personaggi più o meno noti che si raccontano in una veste nuova oppure giovani talenti con tanta...
Lifestyle
Lifestyle
Entriamo nel vivo della rubrica del dott. Zanier che oggi per DDmag affronta un problema diffuso, ma molto spesso sottovalutato, che l'osteopatia e uno stile di vita corretto possono aiutarci a risolvere: il reflusso gastroesofageo.  Il reflusso gastroesofageo (che indicheremo d’ora in...