EN
IT
Lifestyle
27 Settembre 2013
Mille e una notte di stile
Abbiamo viaggiato per chilometri e chilometri per arrivare al post di stile di oggi, eppure non ci siamo mosse dal centro storico di Vicenza, per la precisione non ci siamo allontanate da Corso Palladio. Come abbiamo fatto? Prima abbiamo incontrato Maurizia di Etiquette e con lei e i suoi magnifici abiti ci siamo dirette nella bellissima Galleria Pashà. Progettata su tre livelli da Flavio Albanese, Pashà è più che un negozio, è un luogo privilegiato per la diffusione della cultura del tappeto antico e contemporaneo e un punto di riferimento irrinunciabile per cultori e appassionati. Qui abbiamo interpretato gli outfit che Etiquette dedica alla donna moderna, sognatrice instancabile ma sempre attenta alla comodità e allo stile anche nella vita di tutti i giorni. Gli abiti dialogano con tappeti pregiati perché rigorosamente annodati a mano secondo le antiche tradizioni turche e disegnati da firme illustri del design: Aldo Cibic, Cleto Munari e Grau-Garriga. A rendere ancora più bella la fusione di tutti gli elementi ci pensano le foto di Filippo Cecconi che ha curato la gallery.
Ci vediamo al prossimo viaggio!

Un grazie speciale a Maurizia di Etiquette e a Pashà.

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Città dai molteplici volti, condensato della Mitteleuropa, Budapest merita davvero l'appellativo di "Perla del Danubio". Si risale la collina di Buda, l'antica città barocca, per ammirare il Palazzo Reale, i musei, e le viuzze costeggiate da dimore patrizie del XVIII...
Lifestyle
Lifestyle
Per i filosofi greci, come la bellezza della natura rimanda alla bellezza del Creatore, così, la bellezza esteriore, rimanda ad una bellezza interiore e ne è espressione.  Cari amici, di solito le mie rubriche su Ddmag parlano di arte, di personaggi...
Kids
Kids
Ve lo ricordate il gioco "Un, due, tre, stella"? Era una divertente corsa al muro che ci immobilizzava in pose molto buffe: a me faceva ridere a crepapelle e ancora oggi porta alla mente ricordi bellissimi. Oggi care amiche non...