EN
IT
Lifestyle
09 Gennaio 2013
La firma innovativa di NEU3 nel mondo gioielleria
Nel cuore di Vicenza, la città dell'oro per eccellenza, i designer di studio NEU3 rivoluzionano l'arte della gioielleria. Ci siamo fatti spiegare questo nuovo approccio da uno dei creativi: Bruno Dal Gallo.

NEU3: questo nome cosa nasconde?

Prima di tutto c'è un nuovo concetto di creatività. E poi c'è il nostro team: tre designers con più di 15 anni di esperienza nel settore della gioielleria e dell'industrial design. 


A quando risalgono le prime ispirazioni firmate NEU3?

NEU3 nasce a livello concettuale nell'estate 2009. Proveniamo da ambienti lavorativi diversi, ma le nostre strade si sono incontrate per seguire insieme una ricerca del bello, senza però che ognuno di noi perdesse la propria identità. Abbiamo deciso di unire forze e ideali in questo nuovo progetto che ha poi preso forma effettiva nel gennaio 2010.


Il vostro punto di forza?

Quello che ci differenzia a livello creativo sono le tecnologie che adottiamo nei progetti. Grazie all'utilizzo di programmi 3D, presentiamo ai clienti i nostri renderings ad alta definizione. Non lasciamo spazio ai dubbi perché sin dalla fase progettuale il cliente possiede una visione reale del prodotto che "toccherà con le mani". 


Ispirazione è per voi...

…un'intuizione di bellezza che può provenire dalla musica, dall'arte o dalla moda. Giorno dopo giorno sentiamo il bisogno di esprimere emozioni sempre nuove nei nostri disegni.


Quali altre sfide vi aspettano?

Prima di tutto dobbiamo essere realisti: il mercato orafo attuale risente di una pesante crisi, dovuta in parte al cambiamento di rapporto che le persone hanno con l'oggetto "gioiello", in parte dovuta al prezzo dell'oro salito alle stelle. La nostra sfida pare proprio da qui, dal desiderio di continuare a progettare gioielli in grado di trasmettere identità ed esclusività.

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Il post di oggi della nostra contributor Francesca Belluomini di chicfb ci fa rivivere il mese appena trascorso: a pensarci bene, Novembre non ha solo lati negativi, no? Quando vivevo in Italia, novembre era il mese dei morti e dei santi, delle...
Design
Design
E' stata inaugurata il 7 giugno la Fondazione Bisazza per il Design e l'Architettura Contemporanea. Tantissimi gli amici della famiglia Bisazza e gli appassionati che hanno potuto ammirare in anteprima la retrospettiva sulle opere di un maestro del design contemporaneo John...
Lifestyle
Lifestyle
E' una sensazione che va provata una volta nella vita: indossare delle scarpe realizzate "a tua misura", disegnate sui tuoi piedi. Se siete alla ricerca di scarpe che "vi somiglino" davvero, andate a trovare Daniela Ghezzi all'Atelier Segalin in Calle...