EN
IT
Lifestyle
25 Maggio 2018
Una Masseria incantata #DDMAGCONSIGLIA
Oggi DDmag vi vuole portare in una meravigliosa Masseria e se state ancora pianificando le vostre vacanze, considerate questo posto incantato!
#DDmagconsiglia

Cos’è la Masseria Potenti? La Masseria Potenti oggi è un luogo che rinasce, che affonda le sue radici nella terra, portandosi dietro una lunga storia di tradizioni e umanità.
Ha origini molto antiche come anche il suo nome che deriverebbe dall’aggettivo latino Potens, per indicare una famiglia o una persona potente, capace e ricca.
Per questa ragione il nome è stato inteso in riferimento all’antica appartenenza alla famiglia principesca degli Imperiali o in relazione alla copiosa quantità di acqua del territorio, all’imponente estensione territoriale o alla produttività della terra.
I primi insediamenti risalgono alla fine del XI sec. quando la Masseria era di appartenenza della grancia di San Pietro in Bevagna. Nel 1561 la Masseria era amministrata da Felice Micelli, successivamente passò alla famiglia Schiavoni e da questa una parte divenne di proprietà della famiglia Prete. All’epoca il territorio della masseria era suddiviso in due differenti feudi: quello di San Pietro in Bevagna e quello di Casalnuovo, di proprietà del principe Michele Imperiali (1623-1664). Dal 1701 la proprietà si estese annettendo nuovi terreni, inglobando feudi diversi e passando di mano in mano fra diversi proprietari. In seguito passò sotto l’Amministrazione della Reale Intendenza raggiungendo un’estensione terriera di circa 370 ettari.


Oggi la Masseria Potenti è un’azienda agricola (di circa 130 ettari) che si estende nell’agro manduriano e un agriturismo.
Nasce dal sogno e volontà Maria Grazia Di Lauro e suo marito Paolo, di voler trasmettere l’amore per la terra d’origine, ai loro figli, Chiara e Walter e ai loro amici.

Vi lasciamo con un po' di foto, lasciatevi ispirare!

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Design
Design
Re.Use - Scarti, oggetti, ecologia nell'arte contemporanea _ @Treviso Re.Use indaga dai primi decenni del Novecento fino ai giorni nostri il ruolo degli oggetti d’uso comune e gli scarti; Valerio Dehò attraverso le differenti correnti artistiche da una panoramica, da Rotella a...
Kids
Kids
Come funziona il nostro cervello? Perché in un baleno riusciamo a provare emozioni contrastanti? E soprattutto, cosa passa per la testa dei nostri bambini, anche dei più piccoli?  Incredibile ma vero, ho trovato tutte le risposte che cercavo in un delizioso...
Lifestyle
Lifestyle
L'estate sembra non arrivare più? Allora ve la portiamo noi con il post di stile di oggi; Luisa si è tuffata tra le novità Sephora dedicate alla prova costume e ai solari, provando per voi i prodotti che vedete nella...