EN
IT
Lifestyle
25 Maggio 2018
Una Masseria incantata #DDMAGCONSIGLIA
Oggi DDmag vi vuole portare in una meravigliosa Masseria e se state ancora pianificando le vostre vacanze, considerate questo posto incantato!
#DDmagconsiglia

Cos’è la Masseria Potenti? La Masseria Potenti oggi è un luogo che rinasce, che affonda le sue radici nella terra, portandosi dietro una lunga storia di tradizioni e umanità.
Ha origini molto antiche come anche il suo nome che deriverebbe dall’aggettivo latino Potens, per indicare una famiglia o una persona potente, capace e ricca.
Per questa ragione il nome è stato inteso in riferimento all’antica appartenenza alla famiglia principesca degli Imperiali o in relazione alla copiosa quantità di acqua del territorio, all’imponente estensione territoriale o alla produttività della terra.
I primi insediamenti risalgono alla fine del XI sec. quando la Masseria era di appartenenza della grancia di San Pietro in Bevagna. Nel 1561 la Masseria era amministrata da Felice Micelli, successivamente passò alla famiglia Schiavoni e da questa una parte divenne di proprietà della famiglia Prete. All’epoca il territorio della masseria era suddiviso in due differenti feudi: quello di San Pietro in Bevagna e quello di Casalnuovo, di proprietà del principe Michele Imperiali (1623-1664). Dal 1701 la proprietà si estese annettendo nuovi terreni, inglobando feudi diversi e passando di mano in mano fra diversi proprietari. In seguito passò sotto l’Amministrazione della Reale Intendenza raggiungendo un’estensione terriera di circa 370 ettari.


Oggi la Masseria Potenti è un’azienda agricola (di circa 130 ettari) che si estende nell’agro manduriano e un agriturismo.
Nasce dal sogno e volontà Maria Grazia Di Lauro e suo marito Paolo, di voler trasmettere l’amore per la terra d’origine, ai loro figli, Chiara e Walter e ai loro amici.

Vi lasciamo con un po' di foto, lasciatevi ispirare!

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
La rivoluzione cammina su scarpe comode. Non stiamo parlando di moderne sneakers colorate, ma delle scarpe O Jour, piccoli capolavori Made in Italy creati dalla designer Giorgia Caovilla. L'intuizione di Giorgia ha sconvolto il mondo delle calzature con una semplice...
Food
Food
Le feste sono finite: ci rimettiamo in forma senza dimenticare il gusto? Le ragazze di QB mi hanno consigliato una ricetta che fa al caso nostro. Tra gli ingredienti c'è infatti il tè verde, che sappiamo tutti avere proprietà disintossicanti. Nasello...
Food
Food
Siamo tornate al mercato Fiori e Orti in Piazza delle Erbe per il secondo appuntamento del gusto firmato DDmag, accompagnate questa volta dallo Chef Caterina de La Favellina. Io e Luisa amiamo questo ristorante incastonato come un gioiello tra le...