EN
IT
Food
19 Luglio 2012
La Favellina è profumo d'estate
Ieri sera sono stata in uno dei miei ristoranti preferiti: la Favellina a San Tomio di Malo. Ci vado molto spesso perchè in soli 30 minuti di auto raggiungo la pace dei sensi. Cena dopo cena mi innamoro sempre più della cura con cui le portate vengono preparare e presentate, dei vini eccezionali che fanno da sottofondo alla serata, del silenzio della collina. Gli amici che gestiscono La Favellina sono delle persone eccezionali, nonché dei grandi professionisti, e coccolano i clienti nella giusta misura: proprio come piace a me...e poi se chiudo gli occhi sento ancora il profumo d'estate che ha reso la mia serata davvero magica. 


I proudly introduce one of my favourite Vicenza area Restaurants: “La Favellina” located in San Tomio Di Malo: in only thirty minutes from Vicenza you can discover a real paradise. In “La Favellina” they really care about every little important thing, starting from the food presentation,but also their great wine knowledge, the silence of the hill, all those things makes you dinner an incredible “must ho have” taste experience. Owners are a very professional and caring people, once you tried you'll never forget...



DD

Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Torna la rubrica dedicata agli animali, curata dai nostri contributor OkyDoggy. Oggi scopriamo il mondo della Pet Therapy, leggiamola insieme.Leggere è fondamentale, ma per molti, acquisire le competenze per leggere correttamente e senza alcune difficoltà non è stato facile.Fortunatamente, grazie a...
Lifestyle
Lifestyle
Anche quest'anno non vedo l'ora di andare a sciare. Mi hanno appena consigliato questo casco e questa maschera Carrera: il casco sembra essere il più traspirante sul mercato e la maschera promette di non appannarsi mai!
Lifestyle
Lifestyle
Il bisogno di solitudine per guarire dalle ferite più dolorose spinge Elizabeth a rifugiarsi in uno chalet immerso nella natura della Svizzera. Dopo aver perso tutto a causa della guerra, la protagonista affida al suo diario il racconto del suo...