EN
IT
Kids
26 Maggio 2015
Un, due, tre, stellababy!
Ve lo ricordate il gioco "Un, due, tre, stella"? Era una divertente corsa al muro che ci immobilizzava in pose molto buffe: a me faceva ridere a crepapelle e ancora oggi porta alla mente ricordi bellissimi. Oggi care amiche non vi parlerò di giochi di strada, ma di un progetto  e un negozio che porta il nome del mio gioco preferito per avvicinare i bimbi all'arte, al design e alla cucina. L'anima di Unduetrestellababy è Paola Noé che ho voluto intervistare per voi.

Paola, come definiresti la tua professione?

La mia professione è difficile da definire. Faccio tante cose nello stesso tempo. Tutte queste numerose cose sono collegate tra di loro dall’importanza di essere esteticamente interessanti e importanti per imparare a crescere: tutto questo avviene nel mio negozio, nei miei progetti fotografici, nei miei laboratori. Come immagine mi piace l’idea di un grande prato che da lontano sembra solo un prato verde, a mano a mano che ti avvicini e lo percorri riconosci mille fiori diversi, di tanti colori e altrettanti profumi…


Se tu fossi bambina oggi, cosa ti piacerebbe fare/avere tra queste cose:

- mezzo tecnologico: una macchina fotografica.
- mostra da visitare: la fondazione Prada e il suo muro dorato.
- città dove viaggiare: Venezia.
- piatto da assaggiare: il risotto giallo della mamma.
- film da vedere insieme: Tutti insieme appassionatamente.


Cosa può trovare una mamma nel tuo sito e nel tuo negozio?

Pensieri e oggetti che raccontano storie.


Si avvicina l'estate… Consigliaci un gioco da fare con i nostri bambini.

Un gioco super divertente è colorare con le bolle di sapone, raccogliere piccoli sassolini al mare e … completarli su un foglio con matite e pastelli!


È stato un vero piacere conoscerti Paola, continuerò a seguire il tuo lavoro che mi ispira tanti pensieri belli. Grazie!

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Ho incontrato l'ideatrice di un brand vicentino molto giovane che produce accessori handmade: Geisha Love, nato nel 2012 per esprimere la creatività di Barbara Beltrame che porta avanti insieme a Laura Battagion un progetto di stile amato da moltissime celebrities....
Lifestyle
Lifestyle
"Siamo ciò che mangiamo" è un vecchio modo di dire che nellla cucina di oggi ha assunto entusiasmanti significati: siamo più attenti, più consapevoli, più intelligenti e più riflessivi. Una nuova sensibilità ha iniziato ad accompagnarci in ogni scelta, anche...
Design
Design
"A Bormio un'hotel progettato da Antonio Citterio, come una sequenza di quattro edifici alti e stretti, vestiti sobriamente di larice grigio. A racchiudere spazi molto domestici". L'Eden Hotel, aperto da poco meno di un anno, è il risultato della fusione...