EN
IT
Kids
26 Maggio 2015
Un, due, tre, stellababy!
Ve lo ricordate il gioco "Un, due, tre, stella"? Era una divertente corsa al muro che ci immobilizzava in pose molto buffe: a me faceva ridere a crepapelle e ancora oggi porta alla mente ricordi bellissimi. Oggi care amiche non vi parlerò di giochi di strada, ma di un progetto  e un negozio che porta il nome del mio gioco preferito per avvicinare i bimbi all'arte, al design e alla cucina. L'anima di Unduetrestellababy è Paola Noé che ho voluto intervistare per voi.

Paola, come definiresti la tua professione?

La mia professione è difficile da definire. Faccio tante cose nello stesso tempo. Tutte queste numerose cose sono collegate tra di loro dall’importanza di essere esteticamente interessanti e importanti per imparare a crescere: tutto questo avviene nel mio negozio, nei miei progetti fotografici, nei miei laboratori. Come immagine mi piace l’idea di un grande prato che da lontano sembra solo un prato verde, a mano a mano che ti avvicini e lo percorri riconosci mille fiori diversi, di tanti colori e altrettanti profumi…


Se tu fossi bambina oggi, cosa ti piacerebbe fare/avere tra queste cose:

- mezzo tecnologico: una macchina fotografica.
- mostra da visitare: la fondazione Prada e il suo muro dorato.
- città dove viaggiare: Venezia.
- piatto da assaggiare: il risotto giallo della mamma.
- film da vedere insieme: Tutti insieme appassionatamente.


Cosa può trovare una mamma nel tuo sito e nel tuo negozio?

Pensieri e oggetti che raccontano storie.


Si avvicina l'estate… Consigliaci un gioco da fare con i nostri bambini.

Un gioco super divertente è colorare con le bolle di sapone, raccogliere piccoli sassolini al mare e … completarli su un foglio con matite e pastelli!


È stato un vero piacere conoscerti Paola, continuerò a seguire il tuo lavoro che mi ispira tanti pensieri belli. Grazie!

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Il "Vintage", secondo l'assioma evidenziato da Wikipedia è "un attributo che definisce le qualità ed il valore di oggetti prodotti almeno vent'anni prima del momento attuale e che sono considerati oggetti di culto per differenti ragioni, tra le quali le...
Kids
Kids
Scrivere il post di oggi mi rende particolarmente felice perché il progetto di cui vi voglio parlare riunisce in un unico prodotto i miei due grandi amori: i bambini e il design! Andrea Brugnera ha infatti disegnato una linea di...
Lifestyle
Lifestyle
Grazie alla rubrica beauty di Maria Pia abbiamo imparato ad apprezzare tutti i benefici che la tecnologia apporta alla bellezza: le più moderne innovazioni incontrano i bisogni di ogni donna in modo sempre più efficace e veloce. Ecco cosa ci...