EN
IT
Kids
11 Novembre 2014
State comodi!
La scuola, la palestra, il pomeriggio con gli amici: i bambini non stanno mai fermi e l'unico modo per farli sentire sempre a loro agio è di vestirli in maniera comoda. Non mi è mai piaciuta l'idea di metterli in tuta da ginnastica, anche se ci sono molti aspetti positivi: pochi indumenti, veloci da mettere, da lavare (e stirare!). Ho deciso perciò di fare una ricerca personale, focalizzandomi su materiali di qualità e sulla coerenza nel gusto. Mi piacciono i bambini vestiti in stile casual, con i pantaloni della tuta, un cardigan con sotto una maglietta di caldo cotone, con al collo una bella sciarpa e un cappello per il freddo. Oppure mi piacciono i maglioni morbidi in stile nordico (e per chi ha la fortuna, fatti a mano), così come trovo bellissime le felpe con dei disegni o delle scritte che si possono abbinare sia ai pantaloni della tuta, per rendere il look più divertente, che con dei pantaloni, magari giocando su il colore. Non possono ovviamente mancare le righe (che adoro anche su di me): sui maglioni e sui calzini danno uno stile un po' francese e un po' divertente che non guasta mai. 
Ultima chicca: le tshirt tutte da colorare di GioKit, un kit composto da felpa (o tshirt) e colori per stimolare la creatività di grandi e piccini.

Con tutto questo parlare di vestiti, mi è venuta voglia di fare un po' di shopping… Chi viene con me e con i miei bambini?

Un abbraccio e alla prossima settimana,

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
La rubrica di stile del venerdì di DDmag ha scelto di immortalare una signora bellissima, la nostra Vicenza durante la nevicata di ieri. La gallery a cura di Filippo Cecconi vi svela scorci della città resi ancor più suggestivi dal...
Lifestyle
Lifestyle
Cinque storie ambientate tra India e Vietnam raccontate da cinque indimenticabili figure femminili: lo scrittore Nell Freudenberger disegna con le parole quei momenti della vita in cui viaggiare e amare si incontrano e si scontrano. Un libro strano e imprevedibile...anche la nostra...
Lifestyle
Lifestyle
Soup Opera è un progetto bellissimo. Paola Buzzini, responsabile della società Doppiozero, professionista nel campo dell’arte contemporanea, appassionata cuoca e redattrice per Ottagono e Vanity Fair (due riviste che non mancano mai nel nostre ricerche), ci racconta come è nato...