EN
IT
Design
02 Novembre 2015
L'albero del sapere
Se pensiamo a cosa può esserci di più bello che leggere riparati dall'ombra di un albero, ci viene in mente solamente una libreria che di quell'albero riprende la forma, il materiale e la sensazione di libertà. Questa libreria esiste veramente e ce ne parla la nostra contributor Elisabetta del blog Dettagli Home Decor.


Dopo il successo del lancio della libreria Albero, Poltrona Frau lancia Albero Limited Edition, un pezzo di grande fascino e maestria creato da Gianfranco Frattini alla fine degli anni ’50 e oggi realizzato in legno di olivo. Una essenza nobile, un legno duro, compatto e molto pregiato in ebanisteria che richiama simbologie antiche. Proprio come un olivo millenario Albero è una scultura da inserire al centro della stanza, espressamente pensata per ambienti molto ampi. Grazie alla mano esperta dell’artigiano ebanista, che ha scelto per ogni pezzo la migliore composizione di legni creando un elegante effetto intarsio, ogni esemplare di Albero Limited Edition è unico.

La naturale venatura del legno di olivo è messa in risalto nelle superfici verticali delle mensole che evidenziano eleganti dettagli di specchiature. La libreria si compone di pochi elementi collegati fra loro da un ingegnoso assemblaggio, che rivela la massima attenzione di Gianfranco Frattini per le leggi della statica e della dinamica. Quattro montanti verticali e due piloni a cremagliera disposti ai due estremi, tutti in legno massello di olivo italiano.
Le mensole, in fibra di legno a media densità con impiallacciatura in essenza di olivo, sono posizionabili a piacere sulle forature dei montanti, da un minimo di otto a un massimo di dodici. Per fissare la libreria va assicurato l’apposito cilindro di metallo al soffitto. La struttura di Albero si fissa ad esso e al pavimento grazie a due ghiere metalliche regolabili che ne garantiscono la stabilità. L’altezza della libreria può variare da 2,66 m fino a 3,26 m. Con le sue cremagliere regolabili e le mensole-pistoni, questa anticonvenzionale libreria sembra riprendere la struttura dell’albero di trasmissione di un motore. Ma realizzata completamente in legno, richiama anche il calore e la vitalità di un arbusto. Ogni libreria riporta la firma del designer, il logo Poltrona Frau, la dicitura: «Limited Edition» e la numerazione progressiva da 01|55 a 55|55 incisi a laser sulla parte inferiore della struttura portante.

Elisabetta

Una meraviglia, non trovate?
DD
Ti potrebbero interessare anche...
Food
Food
Come una donna, anche una pietanza ha bisogno di un abito su misura in un momento importante.Così oggi vi faremo conoscere PUNTO SOAVE grazie alla nostra contributor Lorenza.L'incontro fra design manifatturiero e tradizione culinaria. Lo scopo di Punto  Soave è...
Lifestyle
Lifestyle
La nonna le ha trasmesso la passione per la moda, il papà quella per l'arte: con delle premesse così belle non poteva che crescere bene Marianna, l'ideatrice di Mademoiselle Jolie, la biondina tutto pepe che vedete nella gallery. Da Parigi...
Design
Design
E anche l'edizione 2015 del Salone del Mobile di Milano sta per terminare… Purtroppo io e Luisa non abbiamo potuto partecipare ai suoi numerosissimi eventi, ma abbiamo affidato ad un caro amico di DDmag la missione speciale di selezionare per...