EN
IT
Lifestyle
20 Luglio 2018
Camera con vista
Lorenza racconta:

"Camera con vista" non è solo il titolo di un film di James Ivory, tratto dal libro E.M. Forster, ma anche un grazioso B&B a Cervo sulla Riviera ligure di Ponente.

Tornare in questo luogo dopo tanto tempo è stata una piacevole riscoperta.
Cervo è un piccolo Borgo medioevale dominato dalla sua Chiesa barocca affacciata sulla piazza dei Corallini che ospita manifestazioni culturali di importanza internazionale, come nel mese di agosto con il Festival di musica da camera.

Bello perdersi tra i suoi "carrugi" come in un labirinto, tra piccole botteghe artigiane e scorci bellissimi, dove non ci si stanca mai di fotografare, scoprire imprevedibili terrazze vestite di bouganville e da dove si domina il mare a perdita d'occhio.
Ebbene sì! Cervo è fatta a scale! C'è chi scende...ma per chi sale arrivati alla piazzetta del Castello l'occhio cade su una scritta: "Camera con vista" e la curiosità porta a scoprire che si tratta di un B&B che offre ospitalità con tre camere ed un miniappartamento in un ambiente semplicemente poetico e finemente arredato.
La simpatica signora Catia che lo gestisce ci mostra ciò che difficilmente dimenticheremo: una splendida terrazza dove far colazione nel silenzio e guardare il mare davanti a noi.

www.cameraconvista-cervo.com
info@cameraconvista-cervo.com
Tel.3395479455
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Lo scorso maggio vi abbiamo raccontato (qui) un incontro davvero speciale per noi: quello con lo chef Giuliano Baldessari, con il suo ristorante Aqua Crua e con la sua filosofia. Da quella giornata siamo tornate a casa con tante domande...
Lifestyle
Lifestyle
Noi appassionate instancabili di Instagram (e Pinterest, e Steller), viviamo immerse in un mondo di immagini. Ci sono scatti però che ci colpiscono più di altri, e non solo per la loro qualità. È più una sensazione di pelle e...
Lifestyle
Lifestyle
Rosa ha un senso dell’ironia invidiabile. Compagna di uno dei cuochi più famosi della televisione italiana, un giorno si è stancata di sentirsi porre la fatidica domanda “Ma chi cucina in casa tua?” e ha risposto una volta per tutte...