EN
IT
Lifestyle
17 Luglio 2012
E-STATE in Bellezza!
Il must dell'estate è ormai da tempo l'abbronzatura, un'abbronzatura uniforme e duratura, non troppo evidenziata, meglio se coniugata con una giusta idratazione della pelle che, mai come in questa stagione, ha bisogno di cure particolari. Il trucco, mai invasivo e pesante, che la valorizzi ed una giusta quantità di apporto esterno a base di sali minerali e vitamine, per mantenerla elastica e luminosa.

Sono andata quindi a trovare la mia cara amica Silvia di ES (in Piazzetta Palladio 15 qui a Vicenza) per avere dei preziosi suggerimenti su come riuscire a difendermi dal sole, senza però rinunciare ad espormi in una calda estate come questa.

Faccio subito la conoscenza gradita con il brand Materia di Mario Mariani, notissimo consulente botanico e giardiniere dall'eccelso tocco, curatore degli spazi verdi dei Vip milanesi, ma non solo. La sua è una linea particolarissima dove gli ingredienti naturali "fito" di prima scelta vengono integrati da formulazioni che li rendono molto efficaci per la cura e protezione del viso e, volendo, del corpo, perché questa linea cosmeceutica è stata creata per essere usata dovunque sia necessario reidratare e proteggere in modo del tutto naturale.

Ho provato anche la consistenza dei solari di Jeu des Garçons, perfetti per chi, come me, è molto esigente verso la qualità ed ha bisogno di una protezione che non sia derivata da filtri chimici, ma da filtri fisici, ricavati da minerali ed assolutamente eco-bio compatibili. Anti oxidant soleil corps SPF 15 è l'ottimale, essendo una composizione -ad hoc- per nutrire la pelle e prepararla all'esposizione solare. Con i suoi principi attivi previene l'ossidazione delle cellule e la formazione dei radicali liberi, non è grassa, è di facile assorbimento, non contiene conservanti nè profumi. Posso tranquillamente usarla anche per i miei figli: preziosissima! Dopo il bagno di sole invece, mi verrà in aiuto il trattamento che userò per restituire idratazione, emollienza ed elasticità alla pelle di viso e corpo, con Anti Aging après soleil visage/corps. La dolce profumazione della crema è dovuta soltanto alla presenza di olio essenziale di menta e nessun profumo chimico. Gli ingredienti, tutti naturalissimi e compatibili con l'ambiente sono riconoscibili nel burro di karitè, olio di mandorle dolci, olio di jojoba, vitamina E ed estratto di aloe. Una vera chicca, anche questa utilissima per i bimbi che spesso indugiano un po' troppo sotto i raggi del sole.

Il trucco come abbiamo detto, deve valorizzare il viso senza risultare pesante e troppo visibile. Ecco perchè mi sono rivolta a Silvia per indossare le creazioni esclusive di Jane Iredale, truccatrice di fama mondiale già scelta da Steven Spielberg e Francis Ford Coppola, nonchè dalla figlia Sofia Coppola, per il make up degli attori dei loro film. Su tutte, sono rimasta estasiata dalla linea Maple che esalta i toni "cacao" dell'abbronzatura tramite la sua polvere di minerale quasi invisibile sul volto. In pratica non la si vede ed il viso appare come fosse naturalmente ammantato di quel perfetto colore, molto glamour, ma per niente invasivo. Maple è a base di minerali micronizzati ed ha un fattore di protezione solare SPF 20. Silvia mi spiega che contiene antiossidanti tra cui l'estratto di corteccia di pino e l'estratto di melograno, estratti di alghe con proprietà nutritive per pelli mature e lenitive per pelli sensibili. Non è solo make up! La Purepressed base (terra), contribuisce anche a prevenire la perdita d'idratazione e a proteggere dai danni causati dalle radiazioni UV ed è stata prodotta in più di venti tonalità che vanno dall'avorio al mogano. Cosa pretendere di più?

Ora però manca il tocco finale, con una profumazione adeguata per le soirée. Sooud è il progetto di fragranze di Stephane Humbert Lucas grande "naso" della profumeria artistica. L'immagine di una donna mediorientale è stata scelta per illustrare fragranze del tutto nuove e affascinanti: SoOud è mistero, è la connessione tra due mondi che si uniscono e, tra le sue inestimabili creazioni, c'è anche il mio profumo, ovvero Ouris. Ouris significa "Il Sublime" ed è composto da una sinfonia di sensazioni, un invito a scoprire la bellezza, anche interiore, un viaggio tra aromi di pesche, ribes nero e prugna, tra note di gelsomino, tra note più fresche di cedro bianco. Un soffio del mio profumo è come un sogno, una notte stellata ammirata dal deserto, un'emozione che auguro a tutti.

Buona estate!

DD

Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Si avvicina il matrimonio di vostra figlia e avete bisogno di sentirvi al meglio? Oppure la protagonista sarete proprio voi e avrete tutti gli occhi addosso? In vista di un giorno così importante il mio consiglio è quello di affidarvi...
Lifestyle
Lifestyle
La fotografia è nel DNA della famiglia Chilesotti: qui ci eravamo fatti raccontare come sono nate la passione e la professione del padre Pietro, e oggi la parola passa al figlio Luca, anch'esso fotografo e amico di DDmag (sue le foto...
Lifestyle
Lifestyle
Il post/intervista di oggi inizia con una domanda a voi: care lettrici e cari lettori di DDmag conoscete Cosebelle? È un magazine tutto al femminile, che racconta uno stile di vita curioso, spontaneo e mai banale grazie alle numerose firme...