EN
IT
Lifestyle
26 Febbraio 2016
White in tutte le lingue del mondo
Domani è il grande giorno: a Milano inizia il White, uno degli eventi di moda più attesi da me e Luisa! Ogni anno amiamo perderci tra i capi proposti da stilisti emergenti, in un’atmosfera unica dove si respirano creatività, talento e futuro. Ma cosa ci riserverà questa edizione? Vi rispondiamo con due chicche:

- WHITE si presenta con un‘edizione particolarmente forte a livello internazionale, grazie alla selezione dei brand. Special guest sarà infatti YOHANIX, un designer coreano dal profilo moderno e culturalmente attuale. Ci piace perché la sua moda gioca con inaspettate combinazioni di tessuti e strati, per esempio utilizzando e fondendo insieme materiali preziosi come le pelli martellate, ricami in oro e le stampe per rinnovare forme e volumi con uno stile sempre ironico. Al WHITE YOHANIX svelerà la sua nuova collezione “Hamlet’s Syndrome” che vuole essere una riflessione su quella che il designer stesso definisce “Generation Maybe” sospesa tra incertezze del presente e sogni del futuro.

Quando? Il suo fashion show è previsto per domenica 28 febbraio, dalle 19.00 alle 21.30, al Diurno / Spazio Ex Cobianchi (Piazza Duomo 19/a angolo via Silvio Pellico).

- WHITE presenta un progetto speciale dedicato ai designer della new wave cinese. Per prendere atto del crescente riconoscimento della moda cinese e della nuova generazione di marchi ha guadagnato terreno, White Milano ha iniziato una collaborazione con la fashion talent scouter Sonja Long Xiao, fondatrice del famoso concept store ALTER di Shanghai con l’obiettivo di portare all’edizione di White Febbraio una selezione dei più promettenti designer cinesi come Chrisou by Dan, SHUSHU/TONG, Nicole Zhang, Chen YiYuan, YVMIN, C.J. YAO, Rolling Acid.

E se il futuro sorge ad Est, non possiamo che fermarci ad ammirarlo. Da domani al White Milano, ovviamente in via Tortona.

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Ho scelto come protagonista di questo post Ilaria Nuti, una grande imprenditrice e designer vicentina di borse che l'azienda di famiglia realizza artigianalmente in pelle e materiali esotici pregiati. Insieme ad Ilaria, e alla preziosa collaborazione e i consigli della...
Food
Food
Oggi la nostra contributor Alice ci racconta Emanuela, una donna creativa e con una ricetta da riciclo che siamo sicuri vi piacerà moltissimo! Leggiamo insieme...Se si dovesse scegliere un aggettivo per descrivere Emanuela di certo “creativa” è quello che più...
Design
Design
L'ecodesign è una cosa bella (basta guardare la gallery) e buona perché fa dell'imperfezione un punto di forza e del recupero la fonte della creatività. Per questo sono sempre di più gli appassionati di questo nuovo modo di pensare al...