EN
IT
Lifestyle
04 Dicembre 2015
Giardino di Valsanzibio
Dicembre è iniziato, ma i nostri reportage nel verde non si lasciano fermare dal freddo. Oggi Luisa ci accompagna a Valsanzibio, una frazione del comune di Galzignano Terme a quindici chilometri a sud di Padova, e precisamente nel Giardino di Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani, un gioiello di natura e architettura barocca ai piedi dei Colli Euganei, considerata la Versailles veneta e tra i più pregevoli in Italia e al mondo. Il giardino storico di circa 80 mila metri quadrati contenenti 800 alberi di oltre 100 specie diverse, è un’opera ideata dall'architetto Luigi Bernini e rappresenta l'esempio più significativo di giardino simbolico del Seicento. Il significato dell'imponente struttura simboleggia il percorso spirituale che l'uomo deve compiere verso la purificazione e la salvezza, rafforzato anche dalla presenza proprio di un labirinto di bosso che si sviluppa per circa un chilometro e mezzo.
Simboli e suggestioni si alternano agli scherzi d’acqua, alle peschiere e alle fontane per accompagnarci attraverso una passeggiata magica, divertente e… Non vi sveliamo di più, sfogliate la gallery e visitatelo voi stessi!

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Design
Design
Per rendere davvero unico l'ambiente più caldo della casa l'architetto Piera Morseletto non ha dubbi: legno, pelle, luce e colore sono gli "ingredienti" indispensabili per arredare con stile la propria cucina. Nella gallery da lei curata potete vedere diverse soluzioni di...
Design
Design
Ho partecipato ad una serata su invito per architetti, designer, costruttori, pubblicitari, esperti in arredamento e appassionati nella splendida cornice di Lanaro Arredamenti. L'occasione era la presentazione di NIB TOP 10, mostra su Paesaggismo e Architettura che fino a sabato sarà a Palazzo Cordellina. I concetti...
Lifestyle
Lifestyle
Inizia con oggi la collaborazione tra DDmag e Martina de Il mio angolo alchemico, blog che consiglia come preparare cosmetici e rimedi naturali con passaggi semplici e rigorosamente hand-made. Ma lasciamo la parola alla bellissima Martina Rodini: Raccontaci un po' di...