EN
IT
Lifestyle
20 Febbraio 2015
Pino Pipoli per Marsèll
17 gennaio 2015: è la "data di nascita" della prima collaborazione di Marsèll,  un brand che ci piace molto perché punta alla sperimentazione, con l’artista Pino Pipoli per la creazione del modello Marsèll Hat #0 by Pino Pipoli. Questo cappello è realizzato secondo l’antica tradizione dei cappellai italiani, completamente lavorato e pettinato a mano. Il melousine nero è reso contemporaneo da un laccio liscio ed uno intrecciato, entrambi raccolti da cursori di perla artificiale nera opaca.
Ma il vero tocco dell'artista è da ricercare sulla cappellina, forata al suo apice. Secondo Pino Pipoli, infatti, "il buco è il simbolo della pienezza della vita, perché non c’è vita senza buchi. È il buco nero dell’antimateria, pesante come l’universo, spesso come il buio, denso come il passato. È, nella sua palpabile assenza, l’essenza stessa, l’anima del manufatto in feltro che lo circonda, il cuore pulsante attorno a cui la vita prende forma. È il foro romano, la culla della civiltà, il luogo del pensiero, la sede della relazione”.

Con il cappello dal titolo #0, Marsèll arricchisce le propri collezioni e ci fa sognare uno stile capace di rinnovare la tradizione con il geniale zampino dell'arte.

DD

Foto/still life cappello e installazione: Nicole Marnati

Foto/ritratti su fondale desertico: Elisa Ci Penagini

Foto/reportage evento: Talitha Dittfeld

Ti potrebbero interessare anche...
Design
Design
E anche l'edizione 2015 del Salone del Mobile di Milano sta per terminare… Purtroppo io e Luisa non abbiamo potuto partecipare ai suoi numerosissimi eventi, ma abbiamo affidato ad un caro amico di DDmag la missione speciale di selezionare per...
Food
Food
È iniziato il conto alla rovescia per il giorno più romantico dell'anno: San Valentino è alle porte e dall'oltremanica è arrivata una ricetta veloce e gustosa per conquistare il nostro lui con un piatto rosso e piccante al punto giusto,...
Design
Design
Una bellissima “casa barca” situata in Danimarca e progettata dal team Marc Jay, Olga Litwa, Kasper Reimer Hansen studio WE Architect è la protagonista del primo post dell’anno della nostra preziosa contributor design Elisabetta del blog Dettagli Home Decor. Boat House...