EN
IT
Lifestyle
11 Febbraio 2015
Arte in un touch!
Disegnare attraverso uno smartphone: strano ma vero. E decisamente interessante. Oggi vi parliamo di Carlo Alberto Giardina, in arte Finnano Fenno, un giovane artista di talento con una bella passione per le auto di una volta e per l’arte più attuale che c’è. Guardate il risultato e buon viaggio!

Disegnare sullo schermo di uno smartphone è un limite ma anche un'infinita possibilità: come hai iniziato e perché?

I limiti dati dal disegnare sullo schermo di uno smartphone saranno sempre minori rispetto alle infinite possibilità date dalla nostra creatività. L’unico vero limite insormontabile quando si lavora con uno smartphone è la risoluzione delle immagini in sé: la scarsa risoluzione, a volte, rovina disegni geniali.
Ho iniziato per caso, senza un vero motivo: mi appagava il fatto di scattare delle foto e poterle rendere uniche con dei disegni. La reale stranezza è data dal fatto che l’unico strumento utilizzato è uno smartphone.

Dietro a ogni composizione ci immaginiamo una storia buffa, paurosa, avventurosa: ce ne racconti alcune? (da legare alle foto che ci invierai?)

Stranamente le mie immagini non nascono da delle storie, o meglio, magari a posteriori, pensandoci, derivano da delle situazioni di per sé più o meno strane o rese strane successivamente dalle immagini stesse. Per esempio, un giorno mi trovavo a Siracusa, la mia città natale. E, dopo aver guardato un documentario sul mistero dei Moai, mi è venuto in mente di realizzare un’immagine su un van della Volkswagen. Inoltre quella sera mangiavo delle uova fritte. Direi che spesso il nonsense è la mia principale fonte di ispirazione.

Vorremmo vivere in una città con i muri delle strade colorate da te, e tu in che città vorresti vivere?

Sono realmente onorato del fatto che voi vorreste vivere in una città con i muri delle strade colorate da me. Magari potremmo vivere nella stessa città. L’unico problema starebbe nel trovare una città disposta a farsi colorare da me.

Domanda d'obbligo: qual è la tua macchina preferita? E che colore ha?

Risposta d’obbligo: una 500 old style rossa con gli interni beige.

A bordo di che auto ci immagini e che creature fantastiche disegneresti intorno a noi?

Vi immagino a bordo di un Maggiolone color carta da zucchero, su uno sfondo rosso aragosta, sormontate da occhi alati in cerca di lecca lecca multicolore.

Di una cosa siamo sicure: il nostro viaggio attraverso i tuoi mondi fantastici è appena iniziato. Continueremo a seguirti su instagram.com/finnanofenno!

DD


Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Perle, macro strass, pietre semi preziose, petali di ottone e rivoli di catena brunita sono le essenze di questi gioielli-bijoux ispirati alle suggestioni artistiche del Decò anni Cinquanta. Quando Giulia Paganini ce li ha mostrati Luisa ed io abbiamo pensato subito di fotografarli...
Lifestyle
Lifestyle
Perchè non arrivare al vostro matrimonio in elicottero? Sarebbe sicuramente d'effetto...tutti gli invitati con il naso all'insù ad aspettare l'arrivo della sposa! Vi consiglio di rivolgervi a HoverFLy, un società molto affidabile che si occupa di trasporto passeggeri. DD
Food
Food
Avete voglia di ascoltare una storia che dura il tempo di un buon caffè?  Oggi vi vogliamo raccontare la nostra visita a Goppion Caffè, che di storia (e soprattuttto di caffè) se ne intende: dal 1859 il nome della famiglia Goppion...