EN
IT
Lifestyle
11 Febbraio 2015
Arte in un touch!
Disegnare attraverso uno smartphone: strano ma vero. E decisamente interessante. Oggi vi parliamo di Carlo Alberto Giardina, in arte Finnano Fenno, un giovane artista di talento con una bella passione per le auto di una volta e per l’arte più attuale che c’è. Guardate il risultato e buon viaggio!

Disegnare sullo schermo di uno smartphone è un limite ma anche un'infinita possibilità: come hai iniziato e perché?

I limiti dati dal disegnare sullo schermo di uno smartphone saranno sempre minori rispetto alle infinite possibilità date dalla nostra creatività. L’unico vero limite insormontabile quando si lavora con uno smartphone è la risoluzione delle immagini in sé: la scarsa risoluzione, a volte, rovina disegni geniali.
Ho iniziato per caso, senza un vero motivo: mi appagava il fatto di scattare delle foto e poterle rendere uniche con dei disegni. La reale stranezza è data dal fatto che l’unico strumento utilizzato è uno smartphone.

Dietro a ogni composizione ci immaginiamo una storia buffa, paurosa, avventurosa: ce ne racconti alcune? (da legare alle foto che ci invierai?)

Stranamente le mie immagini non nascono da delle storie, o meglio, magari a posteriori, pensandoci, derivano da delle situazioni di per sé più o meno strane o rese strane successivamente dalle immagini stesse. Per esempio, un giorno mi trovavo a Siracusa, la mia città natale. E, dopo aver guardato un documentario sul mistero dei Moai, mi è venuto in mente di realizzare un’immagine su un van della Volkswagen. Inoltre quella sera mangiavo delle uova fritte. Direi che spesso il nonsense è la mia principale fonte di ispirazione.

Vorremmo vivere in una città con i muri delle strade colorate da te, e tu in che città vorresti vivere?

Sono realmente onorato del fatto che voi vorreste vivere in una città con i muri delle strade colorate da me. Magari potremmo vivere nella stessa città. L’unico problema starebbe nel trovare una città disposta a farsi colorare da me.

Domanda d'obbligo: qual è la tua macchina preferita? E che colore ha?

Risposta d’obbligo: una 500 old style rossa con gli interni beige.

A bordo di che auto ci immagini e che creature fantastiche disegneresti intorno a noi?

Vi immagino a bordo di un Maggiolone color carta da zucchero, su uno sfondo rosso aragosta, sormontate da occhi alati in cerca di lecca lecca multicolore.

Di una cosa siamo sicure: il nostro viaggio attraverso i tuoi mondi fantastici è appena iniziato. Continueremo a seguirti su instagram.com/finnanofenno!

DD


Ti potrebbero interessare anche...
Design
Design
Immergiamoci nel colore di Vincent...si proprio lui Van Gogh, perdiamoci nei gialli e nei blu, accompagnati dalle musiche intense e coinvolgenti di Hendel, Vivaldi, Saint Saeens e molti altri.È questo il modo per rilassare mente e corpo, ascoltare il cuore,...
Lifestyle
Lifestyle
Questa settimana il nostro reportage ci porta a Nizza, in Costa Azzurra, per sfuggire anche se solo per un weekend dal freddo e dal grigiore della città. Qui nebbia e gelo sono fenomeni atmosferici sconosciuti e il clima è...
Lifestyle
Lifestyle
La nostra città è un punto d'appoggio perfetto per raggiungere località turistiche e naturalistiche bellissime: Verona, le Dolomiti e soprattutto Venezia. È proprio qui che oggi ci accompagna la nostra cara amica e contributor Lorenza; seguiamola insieme tra calli e...