EN
IT
Lifestyle
09 Maggio 2014
Mama Shiva Sephora
Quante volte avete desiderato avere più di due braccia per riuscire a stare al passo con il lavoro, la casa, i figli e la cena da preparare? Forse da Sephora stavano pensando a questo e alle note virtù multi-tasking delle donne quando hanno scelto la dea indiana Shiva come “musa” per la festa della Mamma che ormai è alle porte... L'idea ci è davvero piaciuta così io e Luisa siamo andate a curiosare tra le tante idee regalo pensate per l'occasione. Nella gallery vi raccontiamo le nostre scelte: dal bellissimo tablet make-up rosa shocking con 36 ombretti e 6 lucidalabbra per creare un trucco per ogni occasione, alla valigetta in edizione limitata con disegno ispirato ai colori e ai profumi del Brasile con un bagnoschiuma e un sapone mani dalle note tropicali, e ancora il cofanetto ad edizione speciale di Benefit, con un profumo, un mascara e un correttore. Se volete fare una scorta di bellezza, non potete di certo fare a meno delle borse plastificate firmate Sephora: con le loro righe hanno subito ispirato i prossimi outfit very DDmag. Non siete ancora soddisfatte del vostro shopping? Allora affidatevi alla professionalità delle collaboratrici Sephora che vi sapranno guidare tra i colori, le fragranze e i prodotti beauty perfetti per le vostre mamme. E buona festa a tutte!

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Kids
Kids
Care mamme e cari papà, se come me avete la fortuna di abitare in una città a misura di bicicletta, saprete già quanto fa bene a grandi e piccini spostarsi su due ruote: il movimento si unisce al divertimento e il...
Design
Design
Sharon ha intervistato per noi Aldo Sergio, pittore emergente conosciuto anche a Vicenza grazie all'installazione "APPARIZIONE" nella Terrazza della Basilica Palladiana. Leggiamo insieme!Il primo artista che ho deciso di presentarvi è salernitano, vive a Milano, ha 33 anni e una...
Lifestyle
Lifestyle
Da Pablo Lobato al Settecento Veneziano ci sono molti secoli e molte opere di mezzo, ma non sono poi così lontani come si crede. Se la scorsa settimana ci avete seguito con il nostro consueto reportage del venerdì alla mostra...