EN
IT
Lifestyle
18 Dicembre 2013
Valeria Consonetti: carta, acquerello e magia
Ormai il Natale è alle porte e molti di noi si stanno concentrando sui doni da mettere sotto l'albero. E se per quest'anno regalassimo le nostre parole più belle, i nostri auguri più sinceri e li affidassimo alla poetica carta? È quello che ci suggerisce la nostra cercatrice di chicche Lorenza in questo post!

"Vi porto a conoscere Valeria Consonetti disegnatrice e ideatrice del blog spaziocreativo71.com. A lei piace presentarsi così:

Non amo molto parlare di me e preferisco che siano i miei disegni a farlo. Uso matita, penna, acquerello e mi piace dare espressione alle cose che usiamo ogni giorno, viste nella interessante prospettiva dei loro piccoli particolari. Ho sempre adorato fare regali alle persone che amo e mi è sempre piaciuto accompagnarli con un pensiero che possa esprimere il mio affetto e la mia gioia. Cosi ho deciso di dare al biglietto di auguri, attraverso un disegno fatto a mano, un abito di unicità che possa esprimere l'attenzione, la cura nella scelta e l'importanza di ciò che si esprime in quelle righe pensate per chi lo riceve.

I messaggi via web impazzano, ma ritornare al vecchio amato biglietto di auguri arricchito da un simpatico gnomo disegnato a mano non ha eguali."

Lorenza

Sfogliate la gallery, avete trovato il vostro biglietto preferito? A noi piacciono tutti! Il profumo della carta ci riporta bambine e la magia del Natale ritorna viva come un tempo.

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Oggi entriamo nell'universo della bellezza firmata Sephora attraverso il suggestivo "secret garden" del negozio di Vicenza: qui il nostro fotografo Luciano Doria ci ha accompagnato con la sua macchina fotografica e ha immortalato i colori divertenti e le forme accattivanti...
Design
Design
"Forme classiche, storica eleganza rivisitata e impreziosita da nuovi materiali e dal colore: questo è lo stile di Carlo Dal Bianco. Nei suoi decori rivive la monumentalità dell'oggetto antico, la linearità di un lusso protagonista assoluto negli spazi, elegante e...
Lifestyle
Lifestyle
Il bisogno di solitudine per guarire dalle ferite più dolorose spinge Elizabeth a rifugiarsi in uno chalet immerso nella natura della Svizzera. Dopo aver perso tutto a causa della guerra, la protagonista affida al suo diario il racconto del suo...