EN
IT
Lifestyle
27 Febbraio 2015
Budapest I love you
Città dai molteplici volti, condensato della Mitteleuropa, Budapest merita davvero l'appellativo di "Perla del Danubio". Si risale la collina di Buda, l'antica città barocca, per ammirare il Palazzo Reale, i musei, e le viuzze costeggiate da dimore patrizie del XVIII secolo. Le vedute del Danubio tolgono il fiato, mentre le locande che offrono gulasch e i piatti di selvaggina rendono piacevole ogni pausa gourmet. Di fronte si estende Pest dove si trovano la Basilica principale di Santo Stefano, dalla cui cupola si ammira uno splendido panorama della città, e il quartiere ebraico dove sorge la sinagoga più grande d'Europa. Le vie di Pest meritano una lunga visita: è noto per i pub recuperati tra le rovine e i negozi di giovani stilisti emergenti. Ma visitare Budapest è anche e soprattutto passeggiare in ampi spazi verdi, fare piacevoli soste nei caffè ottocenteschi, bagni e interminabili soste tra i vapori caldi, concerti di strada… Un vortice di bellezza che vi incanterà.

Sfogliate la gallery che vi svela la magica capitale ungherese attraverso gli occhi di Luisa.
Pronti a fare le valigie?

DD

Un grazie di cuore a Stefania Laverda per alcuni suoi scatti gentilmente concessi alla redazione.
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
BUM, Berga Urban Museum è il nuovo spazio espositivo di Vicenza, libero e gratuito, dedicato all’illustrazione. Il progetto curato da Ale Giorgini è stato inaugurato il 4 ottobre scorso nella piazza verde del nuovo complesso residenziale di Borgo Berga. Il cuore della nuova...
Lifestyle
Lifestyle
Credo che l'eleganza vada oltre il contesto che le appartiene. Ci sono accessori ricercatissimi che si possono indossare tanto ad eventi importanti quanto in giorni più easy.  Ne sono un esempio le borse della mia amica Ilaria Nuti: si abbinano alla...
Lifestyle
Lifestyle
Segno dopo segno, la nostra contributor Francesca ci augura buon anno con l'oroscopo più stiloso del 2014. Le immagini della gallery sono le belle ispirazioni che abbiamo trovato e pinnato nella nostra nuova board Pinterest. Seguiteci anche qui. Caro DDmag, anno...