EN
IT
Lifestyle
27 Settembre 2013
Mille e una notte di stile
Abbiamo viaggiato per chilometri e chilometri per arrivare al post di stile di oggi, eppure non ci siamo mosse dal centro storico di Vicenza, per la precisione non ci siamo allontanate da Corso Palladio. Come abbiamo fatto? Prima abbiamo incontrato Maurizia di Etiquette e con lei e i suoi magnifici abiti ci siamo dirette nella bellissima Galleria Pashà. Progettata su tre livelli da Flavio Albanese, Pashà è più che un negozio, è un luogo privilegiato per la diffusione della cultura del tappeto antico e contemporaneo e un punto di riferimento irrinunciabile per cultori e appassionati. Qui abbiamo interpretato gli outfit che Etiquette dedica alla donna moderna, sognatrice instancabile ma sempre attenta alla comodità e allo stile anche nella vita di tutti i giorni. Gli abiti dialogano con tappeti pregiati perché rigorosamente annodati a mano secondo le antiche tradizioni turche e disegnati da firme illustri del design: Aldo Cibic, Cleto Munari e Grau-Garriga. A rendere ancora più bella la fusione di tutti gli elementi ci pensano le foto di Filippo Cecconi che ha curato la gallery.
Ci vediamo al prossimo viaggio!

Un grazie speciale a Maurizia di Etiquette e a Pashà.

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Magari avete già organizzato le ferie per questa estate, ma noi vogliamo comunque suggerirvi una meta insolita, adatta anche ad un'avventurosa luna di miele: un viaggio attraverso il Mekong alla scoperta dell'Indocina più vera, quella delle splendide foreste laotiane e...
Lifestyle
Lifestyle
Quando Charlotte Cascella, nostra cara amica e anima creativa di Boonpa, ci ha mostrato le sue ultime creazioni, abbiamo subito pensato alle prossime vacanze: mare, spiaggia, passeggiate serali e lunghissime letture. Ecco perché abbiamo abbinato questi gioielli-bijoux raffinati e versatili a...
Lifestyle
Lifestyle
Un tè caldo la mattina, uno spuntino gustoso a metà pomeriggio e una crema velocissima da fare alla sera: nelle nostre giornate sempre super impegnate ci sono dei piccoli rituali di piacere a cui non rinunciamo e che sono accompagnati...