EN
IT
Lifestyle
10 Settembre 2012
Anniel
In molti conoscono Anniel da poche stagioni eppure è una realtà che da più di 35 anni è protagonista nel settore delle calzature e dell’abbigliamento sportivo. La straordinaria passione ed esperienza dei fondatori ha permesso all’azienda veneta una forte crescita negli anni. E' nel 2000 che inizia la sua avventura nel mondo moda: un partner giapponese si innamora della scarpina da jazz bianca e la introduce nei migliori negozi di Tokyo, Osaka e Nagasaki. Da lì la strada è tutta in salita ma piena di soddisfazioni: le collezioni si arricchiscono sempre più di colori e tessuti originali tanto che le redazioni delle riviste moda le hanno richieste per i più diversi shooting e articoli, sia online che nella carta stampata: Vogue, Elle, Glamour....
L'intera produzione Anniel ha conservato nel tempo la qualità dei materiali italiani e la lavorazione qui in Veneto, caratteristiche queste che rendono il prodotto particolarmente pregiato e richiesto all’estero e che ne ha decretato il successo.

p.s. Nella gallery troverete per lo più ballerine: sono uno dei miei must "senza stagione" perché son comodissime e sempre raffinate. Ho fatto io stessa una selezione delle foto da pubblicare in questo post: inserirle tutte era impossibile, sono moltissime!

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Kids
Kids
"Mamma, poi vieni a sistemarci le coperte?": questa frase è come un rito che si ripete ogni sera a casa mia perché i miei bambini in inverno non possono fare a meno di avere una morbida coperta ai piedi del...
Lifestyle
Lifestyle
Laura Tedeschi è un’artista e pittrice di professione. Forse è per il suo talento artistico che abbiamo notato le sue ricette su Instagram tra quelle di tantissimi altri blog di cucina? Per lei infatti la cucina è una vera e...
Lifestyle
Lifestyle
Perché un matrimonio sia veramente perfetto dalla A alla Z, non bisogna dimenticare nessun dettaglio: con il prestigioso aiuto del nostro contributor Wedding Vinicio Mascarello, oggi scopriamo insieme le regole per fare degli invitati non semplici spettatori, ma veri e...