EN
IT
Lifestyle
27 Febbraio 2013
Geisha Love: l'empatia nasce dal bello
Ho incontrato l'ideatrice di un brand vicentino molto giovane che produce accessori handmade: Geisha Love, nato nel 2012 per esprimere la creatività di Barbara Beltrame che porta avanti insieme a Laura Battagion un progetto di stile amato da moltissime celebrities. Gli accessori Geisha Love sono rigorosamente fatti a mano che rispecchiano appieno lo spirito del Made in Italy, sapiente mix di fare artigianale tradizionale e innovazione.
Nella gallery trovate i bracciali più belli della prossima stagione fotografati nei Giardini Salvi di Vicenza da Filippo Cecconi e nel video la mia intervista a Barbara e Laura, le Geisha Lovers che si raccontano così: "Barbara è caratterizzata dalla sensibilità  e dalla dolcezza della Luna del segno del Cancro, mentre Laura è più creatività e irrequeta, come tutti gli Ariete: insieme componiamo un quadro di opposti che si attraggono producendo empaticamente il bello come frutto dell’incontro di energie positive".

I met the creator of a very young Vicenza brand that produces handmade accessories: Geisha Love, born in 2012 to express the creativity of Barbara Beltrame which is pursuing a project with Laura Battagion a style project loved by many celebrities. Geisha Love accessories are made
Ti potrebbero interessare anche...
Design
Design
I piccoli spazi sono una sfida alla creatività e alla buona organizzazione delle cose. Le sfide, soprattutto di design, ci piacciono tantissimo e perciò non possiamo non innamorarci di questo appartamento mansardato che ci ha fatto scoprire la nostra contributor...
Lifestyle
Lifestyle
Per mesi abbiamo atteso l'evento cinematografico dell'anno: le maggiori riviste di moda hanno dedicato servizi esclusivi agli attori, la colonna sonora ci ha entusiasmato con i nomi dei suoi interpreti... Avete indovinato di che film stiamo parlando? E' "Il Grande...
Lifestyle
Lifestyle
Quest'anno abbiamo avuto il piacere di indossare Pomandère in occasione del Pitti Uomo per uno style note firmato DDmag: le forme delicate, i colori tenui, attuali ma con uno sguardo alla tradizione, non smettono mai di stupirci. Ma qual è...