EN
IT
Kids
03 Febbraio 2015
Chi non torna un po' bambino a Carnevale? Che sia una maschera coloratissima ad entusiasmarci o dei dolci buonissimi a farci venire l'acquolina in bocca, io e i miei bambini  amiamo questa festa e insieme prepariamo molte cose: a volte copiamo dai libri delle maschere di carta, oppure ce le inventiamo riutilizzando vecchi materiali e dando loro dei nomi stranissimi. Trovo sia molto importante lasciare spazio alla creatività dei bambini, dare loro l'opportunità di costruire una cosa tutta loro: questo li aiuta a credere di più in se stessi! E poi è una grande soddisfazione vedere qualche cosa realizzato con le proprie mani…
Una volta finite le maschere, ci spostiamo in cucina ad impastare i biscotti con le formine a forma di maschere o di personaggi; e non possono mancare le frittelle o i Krapfen fatti dalla nonna. Una vera delizia.

Viva il Carnevale!

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Le Converse All Star, le mitiche scarpe da ginnastica americane, sono da sempre un must per gli outfit più cool di fashionist e icone di stile. Per festeggiare il 4 luglio, Isabella ne indossa un paio a stelle e strisce...
Design
Design
Affacciato sulle rive torinesi del Po, immerso nel verde e con una vista privilegiata sul corso d’acqua, l’Appartamento sul fiume è l’ambizioso progetto realizzato dallo studio deamicisarchitetti. La ristrutturazione è subito apparsa come un complesso piano di rinnovamento, volto a...
Food
Food
Siete pronti a partire con me per una lezione di arte? Sì perché Giovanni Ferracina mi ha accompagnata nel laboratorio della sua Pasticceria Venezia, un'istituzione per tutti i golosi vicentini (e non solo). Con lui ho seguito passo passo la...