EN
IT
Kids
03 Febbraio 2015
Chi non torna un po' bambino a Carnevale? Che sia una maschera coloratissima ad entusiasmarci o dei dolci buonissimi a farci venire l'acquolina in bocca, io e i miei bambini  amiamo questa festa e insieme prepariamo molte cose: a volte copiamo dai libri delle maschere di carta, oppure ce le inventiamo riutilizzando vecchi materiali e dando loro dei nomi stranissimi. Trovo sia molto importante lasciare spazio alla creatività dei bambini, dare loro l'opportunità di costruire una cosa tutta loro: questo li aiuta a credere di più in se stessi! E poi è una grande soddisfazione vedere qualche cosa realizzato con le proprie mani…
Una volta finite le maschere, ci spostiamo in cucina ad impastare i biscotti con le formine a forma di maschere o di personaggi; e non possono mancare le frittelle o i Krapfen fatti dalla nonna. Una vera delizia.

Viva il Carnevale!

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Design
Design
La nostra contributor Nur ci porta nella sua città natale, Istanbul, per presentarci un'artista sorprendente e per raccontarci di un evento importantissimo per l'arte turca: il Contemporary Istanbul Art Show.  Quando ho conosciuto per la prima volta Dilara Akay nel 1994,...
Lifestyle
Lifestyle
Vorrei farvi conoscere un posto meraviglioso che consiglio soprattutto alle coppie che si devono sposare. Sto parlando di Villa San Michele a Fiesole, un vecchio monastero diventato albergo. I suoi punti forti sono la facciata realizzata dal Michelangelo, la...
Lifestyle
Lifestyle
Tra le tante cose belle viste a Vicenzaoro Winter e all'evento al Diesel Village la settimana scorsa ci sono anche i vostri outfit: li abbiamo immortalati per la rubrica del venerdì e inseriti in questa gallery insieme ai gioielli-bijoux che...