EN
IT
Kids
03 Febbraio 2015
Chi non torna un po' bambino a Carnevale? Che sia una maschera coloratissima ad entusiasmarci o dei dolci buonissimi a farci venire l'acquolina in bocca, io e i miei bambini  amiamo questa festa e insieme prepariamo molte cose: a volte copiamo dai libri delle maschere di carta, oppure ce le inventiamo riutilizzando vecchi materiali e dando loro dei nomi stranissimi. Trovo sia molto importante lasciare spazio alla creatività dei bambini, dare loro l'opportunità di costruire una cosa tutta loro: questo li aiuta a credere di più in se stessi! E poi è una grande soddisfazione vedere qualche cosa realizzato con le proprie mani…
Una volta finite le maschere, ci spostiamo in cucina ad impastare i biscotti con le formine a forma di maschere o di personaggi; e non possono mancare le frittelle o i Krapfen fatti dalla nonna. Una vera delizia.

Viva il Carnevale!

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Design
Design
Una bellissima “casa barca” situata in Danimarca e progettata dal team Marc Jay, Olga Litwa, Kasper Reimer Hansen studio WE Architect è la protagonista del primo post dell’anno della nostra preziosa contributor design Elisabetta del blog Dettagli Home Decor. Boat House...
Lifestyle
Lifestyle
La stazione dei treni è un luogo di forti contrasti: di partenze e di arrivi, di "Addio" e di "Bentornato", di movimento e di attesa, di bianco e di nero. È qui, in questo luogo-non luogo, per riprendere la bellissima...
Design
Design
Lorenza ha incontrato per noi la famosa designer di Alessi, rinomata azienda italiana produttrice di oggetti di design in tutto il mondo. Leggiamo insieme la sua intervista!Oggi voglio parlarvi in modo leggero, come leggere sono le linee di design create...