EN
IT
Design
24 Marzo 2014
(S)cambio casa
La primavera è appena arrivata, ma non vedete l'ora di programmare la prossima fuga estiva? Allora non vi resta che leggere il post della nostra contributor Elisabetta del blog Dettagli Home Decor, che ci fa fare il giro del mondo con un sito tutto particolare di "scambio casa". Partiamo insieme? 


Cosa ne dite se fosse possibile soggiornare gratuitamente in una bellissima casa mentre altri soggiornano a casa vostra? Se l’idea vi piace e siete designer, architetti, visual artist, art director, fotografi, stylist e creativi vari, è nata una nuova piattaforma dedicata allo “scambio casa”: BEHOMM. Accessibile solo su invito, Behomm apre le porte alle più belle e insolite abitazioni dislocate in tutto il mondo. La condizione base per accedere al servizio, è quella che la casa che desideriamo mettere a disposizione sia davvero bella e originale. Se l’abitazione rispecchia questa caratteristica è possibile registrarsi e quindi condividere e scambiare la propria casa per un periodo definito.

Esistono altre piattaforme nel web che propongono, con grande successo, servizi simili ma Behomm si differenzia per le sue fantastiche dimore, tutte caratterizzate da un design unico, arredate con gusto e dotate di ogni comfort per un soggiorno da sogno. Ci sono case di ogni genere e dimensione, dallo stile industriale allo stile minimal, interni classici o dal sapore contemporaneo, appartamento in città, case al mare, in campagna, persino tende in riva ai fiumi nel centro America! Insomma una ricca selezione delle più belle case progettate, un paradiso per tutti gli appassionati di design e interni.

L’idea arriva dalla Spagna, da un giovane team di graphic designer con sede a Barcellona: Augustì Juste ed Eva Calduch. Entrambi  stanchi dei tradizionali siti che si occupano di home exchange hanno pensato di crearne uno nuovo e totalmente diverso. Un divertente modo per viaggiare “gratis” scambiando e condividendo la propria casa, ma anche un ottimo modo per fare nuove e interessanti conoscenze internazionali.

Se l’idea vi attira sappiate che è concesso un periodo di prova di 50 giorni, per capire e provare il servizio ma se per lavoro, o per piacere, viaggiate spesso e vi piace soggiornare in un luogo unico non rimarrete certo delusi dall’organizzazione e dalle proposte firmate Behomm.

www.behomm.com

A presto,
Elisabetta

Se vi è piaciuto questo post, continuate a seguire il bellissimo blog di Elisabetta qui.

DD

Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Come nasce un giorno speciale? Con una giornata di sole, un incontro inaspettato, un sorriso luminoso oppure... con una collaborazione lavorativa riuscita, che rende unico non solo un giorno ma un vero grande progetto: è successo con Fiammisday e Il...
Design
Design
Se pensiamo a cosa può esserci di più bello che leggere riparati dall'ombra di un albero, ci viene in mente solamente una libreria che di quell'albero riprende la forma, il materiale e la sensazione di libertà. Questa libreria esiste veramente...
Food
Food
Passo volentieri la parola alla corrispondete DDmag ai fornelli: lo chef finalista di MasterChef UK 2011 Sara Danesin Medio, per una ricetta che saluta l'estate con leggerezza e gusto! "Se vi piace il cibo messicano, conoscerete (e amerete) di sicuro il...