EN
IT
Lifestyle
21 Ottobre 2015
A tu per tu con Silvia Grilli
Milano, prima giornata fredda d’autunno, ma Luisa ed io siamo troppo emozionate e il vento nemmeno lo sentiamo. Stiamo entrando nella redazione del nostro giornale preferito di sempre per incontrarne la direttrice. Ci guardiamo attorno e a darci il benvenuto sono le centinaia di copertine della rivista, tutte diverse eppure con uno stile unico, inconfondibile: quello di Grazia e di Silvia Grilli che abbiamo intervistato per voi!

Carissima Silvia, il tuo è uno dei lavori più belli del mondo: cosa ti piace di più del tuo mestiere?

Mi piace la velocità di ogni settimana, il fatto che ogni settimana devi conquistare il tuo pubblico con degli argomenti sempre nuovi, sia di attualità che di moda e di bellezza. Mi piace quindi la freschezza del settimanale, il fatto di trovare sempre nuove notizie.


Era questo il lavoro che sognavi di fare quando eri più giovane?

A dire la verità no, ma ricordo che quando ero piccola, tra i tre e i quattro anni, volevo avere un’edicola per poter leggere tutti i giornali!


"Grazia" è una parola bellissima. Cosa rappresenta per te?

Contrariamente a quello che si può pensare, per me rappresenta un network internazionale: Grazia sono 24 edizioni nel mondo. È bellissimo quando vai in giro per il mondo e ti riconoscono come “Grazia Italy” oppure arrivano altri colleghi e si presentano con “Grazia Russia, Grazia Uk, Grazia Deutschland, Grazia Mexico”. Siamo un giornale nato in Italia tanto tempo fa che ha conquistato il mondo.


Una rivista di moda è un po' come una donna: una sola copertina per mille anime al suo interno. Cosa le tiene tutte unite nella tua rivista?

Le tiene unita la curiosità: la donna di oggi è uno dei più interessanti universi che ci possa essere, nel senso che è piena di curiosità per tutte le sfaccettature della vita. Quindi la moda, la bellezza, l’attualità, i viaggi, la cucina: quello che le tiene tutte insieme è un’infinita curiosità. Noi lo sappiamo, facciamo tante cose diverse, abbiamo figli, lavoriamo, amiamo la moda, quindi quello che ci tiene insieme è questa infinita voglia di vita e di libertà.


Sulla tua scrivania da direttore c'è sempre posto per:

Giornali accatastai, impaginati e timoni, sempre accatastati.


Non c’è posto per:

I fiori, cadono sempre in tutto quel disordine!


Sunday Morning... Ci rilassiamo con:

Io il sabato e la domenica non mi rilasso, sto con mia figlia e insieme facciamo tutto quello che non possiamo fare durante la settimana. Stiamo insieme dalla mattina alla sera, andiamo al parco, a fare shopping, la porto dalle amiche. Insomma, il fine settimana è per lei.


Qual è tuo outfit preferito per andare ogni giorno in redazione? E per dare il benvenuto all'autunno cosa scegli?

Metto sempre dei vestiti, raramente metto gonna o pantaloni, un po’ perché mi piacciono e perché penso di stare meglio con un vestito, e un po’ perché è più comodo: con una sola decisione non devo guardare anche tutto il resto, non devo decidere giacca, top, gonna.
Per dare il benvenuto all’autunno scelgo il vestito che indosso oggi, un vestito in lana verde color foglie che cadono.


Non vogliamo lasciarci sfuggire l’occasione di chiederti i must del prossimo autunno/inverno: cosa dobbiamo assolutamente indossare?

Ci sono diverse tendenze: spalle scoperte, pancia scoperta, stivaletto e ankle boots che già erano partiti bene l’anno scorso… E poi lo stivali cuissardes, cappotti avvolgenti a uovo, i tessuti a fiori di Dolce&Gabbana. Una tendenza molto chic che posso consigliare a te e Luisa e che di sicuro già amate è la giacca chic magari un po’ aderente abbinata ad una gonna longuette.

Grazie Silvia per questo incontro.
Voi lettori potete riviverlo con noi attraverso gli scatti di Luciano Doria nella nostra gallery!

DD
 
Ti potrebbero interessare anche...
Kids
Kids
Carissime amiche, quando si hanno figli si sa bene quanto la parola "mamma" faccia molte volte rima con "praticità": gli spazi da gestire, i pranzi veloci da preparare, gli spostamenti quotidiani da organizzare... Il nostro mondo viene stravolto e spesso siamo...
Food
Food
Ieri sera sono stata in uno dei miei ristoranti preferiti: la Favellina a San Tomio di Malo. Ci vado molto spesso perchè in soli 30 minuti di auto raggiungo la pace dei sensi. Cena dopo cena mi innamoro sempre più...
Lifestyle
Lifestyle
Un tè caldo la mattina, uno spuntino gustoso a metà pomeriggio e una crema velocissima da fare alla sera: nelle nostre giornate sempre super impegnate ci sono dei piccoli rituali di piacere a cui non rinunciamo e che sono accompagnati...