EN
IT
Lifestyle
11 Marzo 2015
Cantafiorista
Fiori e musica: due passioni, intense allo stesso modo. Come capire quale portare avanti? Cantafiorista, lo dice il nome, ha deciso di non scegliere ed è riuscita a farle convivere sotto “lo stesso tetto”: si chiama ‘FIORI’ ed è ben più di un negozio di fiori.

Sei la prova vivente che esiste un filo rosso che lega i fiori alla musica e viceversa: chi meglio di te ce lo può raccontare?

In effetti un filo c'è: in qualche modo i miei capelli sono l'immagine delle mie passioni, la musica ed i fiori, che sono sempre nella mia testa. Entrambe sono cresciute con me e non ho mai voluto dividerle: ecco perché sono la Cantafiorista.

 

“FIORI” è la tua creatura. Come l’hai vista crescere negli anni?

FIORI è cresciuta grazie alla perseveranza e al sacrificio. Credere fermamente nella potenzialità del mio sogno mi ha aiutato a non smettere di "cercare" e di misurarmi quotidianamente con l'evoluzione dei tempi e delle mode.


Tra tutti i fiori che hai avuto modo di coltivare e i brani musicali della tua playlist preferita raccontaci qual è, secondo te, l’accoppiata perfetta.

La mia canzone "Con lui sto" e le rose gialle.

 

Se avessi la possibilità di affondare le radici in un giardino, quale fiore sceglieresti di essere?

Senza dubbio un papavero rosso!

 

La storia della tua vita è davvero stupenda. Sei partita da zero per raggiungere l’obiettivo più grande: vivere delle tue passioni. Cosa ti sentiresti di suggerire ai giovani di oggi?

Il mio consiglio è di approfondire le proprie predisposizioni, dandosi da fare in quella direzione, seminare costantemente senza dimenticare la realtà. Bisogna mantenere i piedi ben piantati a terra, senza smettere di sognare. La perseveranza aiuta e la pazienza di più.

Grazie Rosalba, è stato un vero piacere intervistarti. Sei un bellissimo esempio per chiunque abbia un sogno da raggiungere.

DD

www.fiorirosalba.it

Ti potrebbero interessare anche...
Kids
Kids
Care lettrici, chi sa meglio di una mamma quanto è difficile convincere i bimbi a non andare in giro per casa scalzi? Io le ho provate tutte: calzini antiscivolo supercolorati, ciabattine a forma di personaggi dei cartoni animati. Ma nulla, non...
Kids
Kids
Come tutte le mamme, spesso i mille impegni mandano la mia "testa tra le nuvole"... ma i miei piedi sono ben saldi a terra e dopo una lunga giornata di lavoro hanno voglia di stare caldi e comodi soprattutto in...
Lifestyle
Lifestyle
Il bisogno di solitudine per guarire dalle ferite più dolorose spinge Elizabeth a rifugiarsi in uno chalet immerso nella natura della Svizzera. Dopo aver perso tutto a causa della guerra, la protagonista affida al suo diario il racconto del suo...