EN
IT
Lifestyle
13 Giugno 2014
Postcard from Spello
Si sale, si scende, si sale ancora, si scopre. Bellissima Spello, la città dove vogliamo accompagnarvi nel post di oggi, un post un po' speciale, quasi una cartolina che Luisa spedisce virtualmente a tutti i lettori di DDmag per regalare scorci di antica meraviglia.

Carissimi lettori,
seguitemi per una passeggiata curiosa tra i vicoli di Spello, la città che affiora come una balza dal paesaggio umbro, per finire arroccata alle pendici del Monte Subasio. A darci il benvenuto in città è il Portonaccio, la porta del XIV secolo che ci permette di entrare nell'antico borgo di Spello: vicoli, torri, porte, cortili mettono in scena uno spettacolo romano e medioevale di grande suggestione. Qui il tempo sembra essersi fermato per dirci di seguire un altro orologio: quello dei passi lenti, dello sguardo che sale a scoprire balconi fioriti, quello del gusto che assapora i prodotti del territorio.
Ma sfogliate la gallery e passeggiate con me... Vedrete tanta bellezza!

Luisa

Un bacio grandissimo e buon viaggio,
DD


Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Finalmente è arrivato l'inverno e con lui una domanda ricorrente: come affrontare la stagione fredda senza dimenticare lo stile in ogni dettaglio? Per trovare le soluzioni perfette, siamo partite alla volta di Verona dove ci siamo affidate agli inconfondibili capi...
Food
Food
Questo post è fatto di una sola foto. Ma che foto! Il fotografo Luciano Doria, che ritrovate nella sezione Wedding, ha ritratto me e mio marito Dario all'interno dello showroom Denota. Prossimamente vi parlerò anche di Dario e della sua...
Design
Design
Dopo essersi focalizzata su sedute, lampade e divani, l'architetto Piera Morseletto ha selezionato per noi alcuni tavoli. Proprio del tavolo ci dice: "Per me riveste un ruolo molto importante, deve essere assolutamente bello, funzionale, per contagiare l’ambiente che lo ospita. Tra i numerosi...