EN
IT
Lifestyle
12 Giugno 2012
VIVERE, suits and rooms
Mi ha raccontanto dell'Agritur Vivere una mia amica. Lo ha fatto in termini cosi entusiastici che ho contattato subito i proprietari per saperne di più! Ecco quello che mi hanno raccontato:

Nasce nel 2004 l’idea di proporre una nuova visione dell’ospitalità agrituristica in trentino: non più un'ospitalità basata solo sulla ruralità dell'offerta, che spesso risultava troppo “rustica” per il turista moderno, abituato al comfort della propria abitazione ed al sempre maggior standard qualitativo offerto dalle moderne strutture alberghiere. L’idea, sviluppata in collaborazione con lo studio Architetti Associati Gianni Calzà – Emanuele Genuizzi – Giovanni Banal di Milano, ha preso vita nella realizzazione di una struttura a bassissimo impatto ambientale, energeticamente autonoma, grazie allo sfruttamento di energie rinnovabili (geotermico, solare ed fotovoltaico), una struttura dal design moderno che enfatizza la fruibilità degli spazi, sia interni che esterni, garantendo la privacy degli ospiti tramite, la realizzazione di giardinetti privati e entrate indipendenti per ogni suite. Circondata dai vigneti del'Alto Garda VIVERE suites and rooms dà la possibilità di trascorrere una vacanza immersi nel verde ed arricchisce l'offerta con prodotti di ottima qualità provenenti, dall'agricoltura trentina o direttamente dall'azienda agricola di famiglia.

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Design
Design
Avete già deciso il luogo dove trascorrere le meritate vacanze? Nel post di oggi vogliamo ispirarvi con una meraviglia, incastonata in un bellissimo, e per fortuna ancora poco conosciuto, angolo d'Italia: è il Malatesta Maison de Charme di Montaiate, a...
Lifestyle
Lifestyle
Soup Opera è un progetto bellissimo. Paola Buzzini, responsabile della società Doppiozero, professionista nel campo dell’arte contemporanea, appassionata cuoca e redattrice per Ottagono e Vanity Fair (due riviste che non mancano mai nel nostre ricerche), ci racconta come è nato...
Lifestyle
Lifestyle
Raccontare la moda con una scrittura poetica e immagini evocative: una sfida (vinta) da Eva grazie al suo blog Ubique chic. DDmag l'ha incontrata ed intervistata a Padova dove vive, lavora e si lascia ispirare da ciò che la circonda....