EN
IT
Lifestyle
16 Maggio 2012
I consigli di stile di Margherita
Ho ereditato la passione per la decorazione della tavola da pranzo da mia mamma Lilli e da mio padre Leonardo. Ogni volta che a casa nostra veniva a colazione o a cena qualche amico mia madre preparava la tavola in modo sublime, con semplicità ma con un tocco di grande raffinatezza. Ha sempre amato i tessuti di alta qualita e le posate "giuste al posto giusto"....E' per questo motivo che ho deciso di chiedere consigli alle mie amiche più esperte, per dare anche qui nel mio blog alcuni consigli su come "vestire" una tavola con gusto a portata di tutte le "tasche". 

La prima amica che vi presento è Margherita, grande esperta nell’”arte del ricevere”. A lei ho chiesto di accompagnarmi in questa nuova avventura: ci regalerà i suoi consigli “di stile”, che spaziano dal bon ton e dell’home decor.

In questo primo post Margherita ci spiega come preparare la tavola.

“Al momento di disporre le posate è opportuno seguire il menù: le posate che si useranno per prime vanno collocate più esternamente. Il coltello a destra del piatto disposto con la lama verso l’interno. Le forchette (sempre due) a sinistra del piatto. Eventuale la terza per l’antipasto. Il cucchiaio a festra, più esterno del coltello. Orizzontali, oltre il piatto, le posate da dessert, col manico del coltello verso destra e più internamente. Poi la forchettina col manico a sinistra, quindi, più in alto, il cucchiaio da dessert

Se avete delle idee da suggerirmi scrivetemi e mandatemi delle foto all'indirizzo isabella@ddmag.it. E se non volete perdervi proprio nulla seguitemi anche su facebook!

a presto

DD

Ti potrebbero interessare anche...
Design
Design
Care amiche, cari amici, oggi voglio raccontarvi di una donna fantastica, Annie Sloan, ampiamente riconosciuta come uno degli esperti più rispettati al mondo in fatto di pittura e colore.Oltre a produrre 26 libri venduti a livello internazionale, Annie Sloan ha trasformato...
Lifestyle
Lifestyle
Soup Opera è un progetto bellissimo. Paola Buzzini, responsabile della società Doppiozero, professionista nel campo dell’arte contemporanea, appassionata cuoca e redattrice per Ottagono e Vanity Fair (due riviste che non mancano mai nel nostre ricerche), ci racconta come è nato...
Lifestyle
Lifestyle
Una pietra preziosa in uno scrigno di bellezze: questo è il primo Museo del Gioiello in Italia, incastonato in uno spazio museale permanente di 410 metri quadrati all'interno della Basilica Palladiana di Vicenza. Dalla notizia del suo allestimento e della...