EN
IT
Lifestyle
26 Giugno 2013
Fashion à porter
Fashion à Porter è il nuovo IT blog di Grazia: abbiamo intervistato Fabrizia Siena, una delle due grintose firme del blog, assieme a Marzia Peragine. Queste due ragazze dalla bellezza non scontata, ispirano molte lettrici e per questo abbiamo voluto farci dare qualche suggerimento fashion e non.


"E ora come lo chiamiamo il blog?": quanti nomi avete pensato prima di arrivare a "Fashion-à-porter"? Ce li racconti?


Il nome "fashion-à-porter" è nato pensando all'espressione francese che tutti conosciamo, "prêt-à-porter", perchè avevamo in mente un'idea ben precisa: mostrare la moda che va assolutamente indossata! Volevamo che il nostro blog fosse il punto di riferimento per tutte le donne che non solo seguono la moda ma a cui piace soprattutto "osare", indossando look mai scontati! Chi ci segue ormai da tempo sa che a noi piace distinguerci.


Quattro domande velocissime:
- stilista preferito?

In realtà ne ammiro tanti ma se dovessi pensare ad uno dei miei preferiti ti direi Martin Margiela: amo la sua moda concettuale, mi lascia sempre a bocca aperta. Lui sì che non è mai banale.

- ultimo film visto al cinema?

Il grande Gatsby! Meraviglioso! Specialmente i costumi disegnati da Miuccia Prada e le acconciature dei protagonisti.

- che musica ascolti mentre lavori? E nei momenti liberi?

Per quanto riguarda la musica non ho un genere preferito in assoluto, spazio dalla musica anni '60 ai Red Hot Chili Peppers a seconda dell'umore.

- il primo sito che navighi al mattino?

Il primo sito su cui navigo al mattino è ovviamente il mio, Fashion-à-porter!


L'estate sta per arrivare: è vietato indossare? E il must have della stagione?


Al giorno d'oggi credo che nella moda tutto sia permesso, l'importante è trovare il giusto mix! Il must have della stagione sono senza dubbio le righe, meglio se black&white.


Quali sono i progetti futuri e i sogni ancora nel cassetto?


Progetti futuri? Sono scaramantica quindi preferisco non parlarne. Per quanto riguarda invece i sogni ancora (si spera per poco) nel cassetto, c'è sicuramente la realizzazione di una collezione tutta mia. Ma ci sto lavorando, quindi, sicuramente, ce la farò!



“Fashion à Porter” is the new Grazia Magazine IT blog. We interviewed Fabrizia Siena, one of the two bold blog signatures , along with Marzia Peragine. These two girls of not so obvious beauty, inspire many readers and so we asked them to give us some fashion suggestion .


And now how we should call the blog?: How many names have you thought about before you get to "Fashion-à-porter"? Can you tell us?

The name "fashion-à-porter" was chosen from the well known French word "prêt-à-porter" , because we had a clear idea in mind: to show the fashion that absolutely must be worn! We wanted our blog to be the reference point for all women who not only follow fashion but who especially like "dare", wearing look never predictable! Those who follow us for some time know that we like to stand out.


Four fast questions:
- Favorite designer?


In fact I admire a lot of them, but if I had to think of one of my favorites I would say Martin Margiela: I love his conceptual fashion, always leaves me speechless. His style is never trivial.

- Last movie you saw at the cinema?


The Great Gatsby! Wonderful! Especially the costumes designed by Miuccia Prada and i also loved the characters hairstyles.

- which music you listen while you are working? And in your free time?


For the music i don't have a favorite kind, all music from the 60s to the Red Hot Chili Peppers depending on the mood.

- The first site that you check out in the morning?

The first site that i look first in the morning is of course my, “Fashion-a-porter!”


The summer is coming: it is forbidden to wear? And the must-have of the season?


Nowadays I believe that anything goes in fashion, it is important to find the right mix! The must-have of the season is undoubtedly the stripes , preferably black & white.


What are your future projects and secret wishes?

Future projects? I'm superstitious so I'd rather not talk about it. Regarding the dreams still (hopefully not for too long) in the drawer, there is definitely the realization of a my personal collection. I'm working on it.. then, surely, I'll make it!


DD

Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Quest'anno abbiamo avuto il piacere di indossare Pomandère in occasione del Pitti Uomo per uno style note firmato DDmag: le forme delicate, i colori tenui, attuali ma con uno sguardo alla tradizione, non smettono mai di stupirci. Ma qual è...
Food
Food
Con questo tempo uggioso, viene anche a voi voglia di accendere il forno per cucinare una torta buonissima che riempie con il suo profumo tutta la casa? Allora questo post della nostra chef Sara Danesin Medio fa per voi (e...
Lifestyle
Lifestyle
Per l'appuntamento di stile del venerdì siamo tornate da Zoe, negozio di abbigliamento a Bassano del Grappa che propone abiti e accessori particolari ed indimenticabili. Luisa ha interpretato per noi gli outfit dal sapore etno-chic che vedete nella gallery: giocare...